MotoGP | GP San Marino – Le parole di Francesco Bagnaia: “Il sapore del podio è come un’amatriciana”

Il pilota italiano del Team Ducati Pramac conquista una fantastica seconda posizione nel GP di San Marino. Per “Pecco” una soddisfazione doppia per via dei problemi fisici di cui è vittima e una rivincita dopo il guasto meccanico di Jerez. Bagnaia San Marino Parole

Credit: MotoGP.com

Una gara sontuosa quella di cui si è reso protagonista Francesco “Pecco” Bagnaia nel Gp di San Marino. Il pilota della Ducati, campione del Mondo Moto2 nel 2018, ha raccolto infatti il suo primo podio in MotoGP, chiudendo secondo la gara di Misano. Bagnaia San Marino Parole

Una prestazione in un certo senso anche inaspettata vista anche la condizione fisica del pilota della Ducati che risente ancora dell’infortunio occorsogli durante le prove libere del GP della Repubblica Ceca. Un infortunio che costringe ancora Bagnaia a camminare con l’ausilio delle stampelle e che avvalora ancora di più la sua prestazione.

Il pilota italiano ha dato dimostrazione di grande caparbietà: dopo una brutta partenza che lo aveva fatto retrocedere fino alla settima posizione, Pecco infatti non si è perso d’animo e con un gran ritmo, giro dopo giro si è riportato nel gruppo in lotta per la seconda posizione.

A cinque giri dalla fine Bagnaia ha poi rotto gli indugi passando prima Alex Rins e poi Valentino Rossi, entrambi al Curvone. Negli ultimi due giri Pecco ha poi difeso la sua posizione dagli attacchi di Rossi e di un arrembante Joan Mir ed è riuscito a transitare sotto la bandiera a scacchi in seconda posizione.

Ciliegina sulla torta della splendida gara del pilota della VR46 Riders Accademy, anche il giro più veloce in 1.32.706.

“È stata dura – ha rivelato Bagnaia nelle interviste post-gara – sia oggi che nelle ultime cinque settimane. Ho trasformato il nervosismo accumulato in rabbia e fame per arrivare qui preparato. Per questo ringrazio chi mi è stato vicino nei giorni subito dopo l’infortunio. Sono davvero felicissimo.”

“Già a Jerez eravamo arrivati vicino al podio. Oggi abbiamo lottato veramente duramente e ce l’abbiamo fatta. Questo podio ha un sapore davvero ottimo, come un’amatriciana.”

L’italiano si conferma così, come aveva già dimostrato a Jerez, di trovarsi molto a suo agio sulla moto di questa stagione. Con il risultato di oggi inoltre Bagnaia rafforza la sua candidatura per salire sulla Ducati ufficiale il prossimo anno.

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.

MotoGP | GP San Marino – A Misano Morbidelli vince la sua prima gara, incredibile Bagnaia secondo. Rossi sfiora il podio.

 

Riccardo Orsini

Marchigiano classe '99, sono cresciuto tra una pista di kart e una di motocross. Il motorsport è sempre stato parte integrante della mia vita e spero di condividere la mia passione ai lettori.