MotoGP | GP San Marino – Le parole di Joan Mir: “Ho dato il 100%. Importante essere ancora sul podio”

Il pilota della Suzuki conquista nel GP di San Marino il suo secondo podio in stagione dopo quello in Austria. Per il giovane pilota spagnolo una dimostrazione di grande caparbietà visto come è arrivato questo suo secondo podio in carriera. Mir San Marino Parole

Credit: Profilo Instagram @joanmir36official

È ormai sempre più una certezza della MotoGP il binomio formato da Joan Mir e il Team Suzuki. Il giovane pilota spagnolo, dopo la terza posizione nel primo GP in Austria e la possibile vittoria nel secondo GP austriaco, sfumata solo a causa della bandiera rossa, conferma il suo grande stato di forma, chiudendo sul podio anche il GP di San Marino. Mir San Marino Parole

Una grande prestazione quella di Mir che grazie ad una fantastica rimonta è riuscito a raccogliere il suo secondo podio in carriera in MotoGP.

Lo spagnolo infatti nella prima metà di gara aveva sempre navigato intorno alla sesta/settima posizione. Trovato il ritmo e la fiducia nelle sue gomme medie Mir ha poi iniziato la sua grande rimonta.

Rimonta che si è poi concretizzata nell’ultimo giro quando ha prima passato alla Variante del Parco il suo compagno di team Alex Rins e poi ha beffato Valentino Rossi, infilandosi all’interno alla staccata della Curva del Tramonto.

il pilota della Suzuki ha poi anche cercato di infilarsi all’interno di Bagnaia all’ultima curva ma poi ha desistito visto anche il poco spazio concessogli dal pilota italiano.

“Sono veramente felice – ha commentato Joan Mir nel parco chiuso – ho dato il 100%. La media dietro mi ha dato difficoltà all’inizio, soprattutto nel portarla a temperatura. Tutti i piloti avevano comunque un passo simile per la gara e una volta portata in temperatura la gomma sono riuscito a recuperare.”

“Gli altri avevano più degrado di me – ha poi proseguito lo spagnolo – ciò significa che con il Team abbiamo lavorato bene. Non eravamo forti come in Austria ma siamo comunque sul podio. Sarà importante proseguire su questa strada.”

Il pilota della Suzuki, grazie a questo podio sale ora in quarta posizione nella classifica generale, distante solo 16 punti da Andrea Dovizioso che è ora leader. Mir ha inoltre 20 punti in più rispetto al suo ben più quotato compagno di squadra, sintomo che finalmente il Campione del Mondo Moto3 del 2017 ha trovato il giusto feeling in sella alla sua Suzuki.

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.

MotoGP | GP San Marino – Le parole di Francesco Bagnaia: “Il sapore del podio è come un’amatriciana”

Riccardo Orsini

Marchigiano classe '99, sono cresciuto tra una pista di kart e una di motocross. Il motorsport è sempre stato parte integrante della mia vita e spero di condividere la mia passione ai lettori.