MotoGP | GP Spagna – Bagnaia: “Sono orgoglioso di tutto il lavoro fatto”

Francesco Bagnaia, partendo dalla pole position, vince il Gran Premio di Spagna. GP Spagna Francesco Bagnaia

GP Spagna Francesco Bagnaia
Foto: Twitter

Francesco Bagnaia ha centrato la prima vittoria della stagione. Il pilota italiano della Ducati non solo ha vinto la gara, ma ha ottenuto anche il giro veloce della gara facendo segnare il nuovo record, è sempre stato in testa alla corsa ed ha anche fatto registrare il nuovo record della durata della gara. Fin dalla partenza, Francesco Bagnaia ha mantenuto la prima posizione e insieme a Fabio Quartararo si sono dati alla fuga. Loro due hanno spinto al massimo per tutta la gara e hanno tagliato il traguardo con 10 secondi di vantaggio sul terzo. Con la vittoria si porta al quinto posto in classifica con 33 punti di svantaggio dal leader Fabio Quartararo. GP Spagna Francesco Bagnaia

Le parole di Francesco Bagnaia al parco chiuso GP Spagna Francesco Bagnaia

“Giornata bellissima. Abbiamo faticato durante i test e ad inizio stagione, ma non abbiamo mai smesso di lavorare. Ho avuto la fortuna di correre a Portimao malgrado il dolore. Ero in lotta per trovare le stesse sensazioni dell’anno scorso e questo weekend finalmente tutto è andato bene. Sono davvero felicissimo. Siamo tornati a sfruttare il nostro potenziale e anche di più. L’anno scorso su questa pista faticavamo di più rispetto a Fabio, che era imbattibile. Invece oggi ce l’abbiamo fatta. Siamo riusciti a fare un lavoro incredibile. Voglio ringraziare tutte le persone che mi hanno aiutato questa settimana con il mio problema alla spalla e voglio godermi questa giornata. Mando un enorme abbraccio alla mia famiglia a casa e alla mia ragazza. Sono davvero felice”.

Le parole di Francesco Bagnaia ai microfoni Sky

“È un giorno bellissimo. Prima quando stavo facendo le interviste per la tv inglese mi sono commosso. Questa vittoria è bellissima, ad Aragon vinsi la mia prima gara, ma questa è stata sofferta e bellissima. Abbiamo lavorato bene per tutto il week end. Durante i turni di libere ho fatto pochi giri per non affaticare troppo la spalla, ma nonostante questo siamo riusciti a lavorare molto bene”.

“Guidando per tutta la gara cercando di limitare l’utilizzo della spalla vai ad usare altre cose e altre parti del corpo. Negli ultimi giri di gara mi faceva un po’ male la mano perché l’ho sforzata di più rispetto alla spalla. Sono orgoglioso di tutto il lavoro fatto, non solo qui in pista, ma anche tutto il lavoro fatto a casa”.

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.

MotoGP | GP Spagna – Sintesi Gara: Bagnaia torna a vincere davanti a Quartararo e Aleix Espargaro. Spettacolo da parte di Marc Marquez.

mm

Silvia Maestrelli

Ragazza appassionata del motor sport da sempre, in particolare di Moto Gp, Moto 2, Moto 3 e F1. Sono uno degli amministratori del gruppo Facebook VALENTINIANIDOC46.