MotoGP | GP Spagna – Quartararo è il migliore nella seconda sessione di prove libere a Jerez

Fabio Quartararo vola nella seconda sessione di prove libere della MotoGP a Jerez. Il francese è il più veloce davanti a Bastianini e Bagnaia.

Fabio Quartararo Prove Libere MotoGP Jerez FP2 Yamaha GP Spagna
Foto: Monster Energy Yamaha MotoGP Twitter

Secondo turno di prove libere della giornata per i piloti della MotoGP che ritornano in pista sul circuito di Jerez del la Frontera. Le FP1, valide per il GP di Spagna, disputate nel corso della mattinata, hanno visto una Suzuki in grande forma. Il costruttore di Hamamatsu ha monopolizzato le prime due posizioni della classifica con Mir che ha ottenuto la miglior prestazione con gomme usate davanti al compagno di squadra Rins.

Alex Marquez ha chiuso la prima sessione con il terzo tempo, precedendo Aleix Espargaro e il vincitore del round di Portimao Fabio Quartararo. Più indietro in classifica le Ducati. La prima moto di Borgo Panigale è quella di Miller con il decimo tempo.

Sintesi della sessione

Bagnaia parte subito forte nella seconda sessione. Il piemontese della Ducati abbassa il tempo della mattinata di Mir facendo segnare un 1’38″174. Pol Espargaro è secondo in questo turno con 105 millesimi di ritardo. Parte benissimo anche Quartararo che migliora il tempo di Bagnaia e si porta in prima posizione. Marc Marquez è quarto davanti ad Aleix Espargaro.

Martin ottiene il terzo tempo, confermando il miglioramento delle prestazioni della Desmosedici. Migliora anche Aleix Espargaro che batte il tempo del fratello e si porta al quarto posto. Vinales sale in sesta piazza.

Primo run terminato per i piloti che rientrano ai box per verificare i dati. Tutti i piloti erano in pista con una gomma dura all’anteriore. Marquez completa un giro che gli vale l’ottava posizione. Lo spagnolo ha centrato anche l’accesso nelle prime dieci posizioni della classifica combinata dei tempi.

Ottimo giro per Joan Mir che riporta la Suzuki in vetta alla classifica. Il Campione del Mondo del 2020 ha migliorato il suo tempo della mattinata facendo segnare un 1’37″881. Il tempo dello spagnolo viene battuto di 3 millesimi dall’Aprilia di Espargaro.


Leggi anche: MotoGP | Jorge Lorenzo entra nella lista delle MotoGP Legend, la cerimonia a Jerez


Caduta di Marc Marquez che perde l’anteriore della sua Honda in curva 6. Il pilota Honda è ripartito ma è caduto ancora una volta in curva 9 nel corso dello stesso giro. Martin, intanto, si porta in terza posizione, distaccato di 30 millesimi dalla vetta.

Migliora anche Quartararo che si riporta al terzo posto. I distacchi sono particolarmente risicati; tra Espargaro in testa e Vinales che è quinto ci sono 39 millesimi.

Bagnaia ritorna a migliorare il suo tempo. Il pilota Ducati guadagna una posizione, facendo registrare il quinto tempo.

Gli ultimi cinque minuti della sessione vedono i piloti montare la gomma soft al posteriore e partire per il time attack di giornata. Nakagami è il primo a completare questa operazione. Il pilota LCR si porta in testa con 1’37″778. Il giapponese migliora il suo tempo anche nel giro successivo, spostando il limite a 1’37″581.

Arrivano anche le Ducati. Bagnaia è il migliore con 1’37″283. Martin si infila in seconda posizione. Quarta piazza ottenuta da Vinales. Lo spagnolo dell’Aprilia scala al quinto posto a causa del terzo tempo fatto registrare da Quartararo.

Il Campione del Mondo in carica si porta in testa con 1’37″071nel giro successivo, seguito da Bastianini che con una zampata si porta in seconda posizione. Terzo tempo per Bagnaia che precede Martin che non ha migliorato il suo tempo in corrispondenza dell’ultimo tentativo.

Classifica finale

Fabio Quartararo chiude davanti a tutti la seconda sessione di prove libere della MotoGP a Jerez. Il francese ha risolto i problemi della mattinata e ha mostrato un passo di gara particolarmente veloce. Enea Bastianini chiude secondo, sfruttando alla grande la gomma morbida al posteriore. Bagnaia e Martin, terzo e quarto, completano un ottimo turno per la Ducati.

Nakagami termina al quinto posto, precedendo la KTM di Brad Binder e la Honda ufficiale di Pol Espargaro. Alex Rins è ottavo, davanti a Vinales e Jack Miller. Joan Mir e Marc Marquez hanno chiuso rispettivamente al dodicesimo e al diciannovesimo posto.

I piloti della MotoGP torneranno in pista a Jerez nella giornata di domani per la terza sessione di prove libere del GP di Spagna che scatterà alle ore 10.

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

MotoGP | GP Spagna – Anteprima e orari TV SKY e TV8 del sesto round del motomondiale, in cui fa il suo ritorno la MotoE!