MotoGP | GP Spagna – Quartararo: “Non avevo più forza nel braccio”

Fabio Quartararo ha sofferto di un problema al braccio durante il GP di Spagna che gli ha impedito di portare a casa la vittoria. “Il mio braccio non è ok. Dobbiamo fare qualcosa ma al momento mi sento perso.”

Foto: Monster Energy Yamaha MotoGP Twitter

Fabio Quartararo ha terminato il GP di Spagna in tredicesima posizione dopo che un problema al braccio lo ha colpito quando era leader della gara. Il francese aveva recuperato la leadership della corsa al quarto giro, dopo essere sceso in quarta posizione a causa di una partenza non perfetta.

A metà del GP, Quartararo guidava la gara con circa due secondi di margine su Jack Miller e sembrava lanciato verso la terza vittoria stagionale. In quel momento, il pilota Yamaha ha avvertito un problema al braccio che gli ha impedito di guidare al meglio la sua M1, facendolo precipitare in classifica fino al tredicesimo posto.

Al termine della gara, il pilota francese ha spiegato la ragione che lo ha costretto a rallentare il ritmo e a perdere, così, tante posizioni in classifica. Quartararo, nonostante il dolore, è riuscito a portare a termine la gara, raccogliendo tre punti molto importanti per il campionato.

Ho avuto un problema al braccioha dichiarato Quartararo al termine della gara. “Sono triste perché riuscivo a stare in testa molto facilmente. Ero quarto alla fine del primo giro ma sono riuscito a superare tutti. Mi sentivo a mio agio con la moto. Questo week-end avevamo un passo pazzesco ma non avevo più forza nel braccio.

“Sono molto dispiaciuto per questo, ma voglio rimanere positivo per quello che ho fatto. Ho lottato fino alla fine anche se erano solo tre punti.”

Quartararo aveva manifestato lo stesso problema nel corso della stagione 2019 e si era sottoposto ad un intervento chirurgico per risolvere il problema. Il pilota ufficiale Yamaha non aveva mai avuto problemi di questo tipo sulla pista di Jerez nel corso della sua carriera.

Le persone vicine a Fabio Quartararo stanno valutando tutte le opzioni possibili in vista del prossimo GP in Francia ma il pilota francese non sembra avere le idee chiare su quale sia la scelta migliore. Il #20 ha dichiarato che tutte queste possibilità e informazioni non gli permettono di ragionare in maniera lucida e lo fanno sentire “perso”.

Non ho idee, non posso rispondere a questa domanda ora perché il mio cervello non sta funzionando. Ci sono persone che mi stanno aiutando. Il mio manager e il mio migliore amico stanno valutando le varie opzioni per scegliere la migliore. Non ho idea al momento. Sicuramente pianificheremo qualcosa perché così non va bene, il mio braccio non è ok.”

“In Portogallo lo scorso anno è stato un disastro, quest’anno è andata benissimo. Qui a Jerez non ho mai avuto problemi e quest’anno li ho avuti. Non capisco. Stiamo ancora valutando ma ci sono moltissime opzioni. Il mio cervello è pieno di persone che mi dicono di andare in un posto o in un altro. In questo momento mi sento perso.” 

Fabio Quartararo, in virtù di questo problema al braccio, non sarà in pista oggi per la giornata di test che i piloti della MotoGP affronteranno sulla pista di Jerez.

 

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.

 

MotoGP | GP Spagna – Rossi: “Dobbiamo essere ottimisti e mantenere alta la motivazione”