MotoGP | GP Teruel – Bagnaia: “Voglio finire bene la stagione, abbiamo il potenziale per farlo”

Nel GP Teruel Bagnaia si è dovuto ritirare per la seconda volta di fila. Il pilota Pramac non si scoraggia e spera a Valencia di poter mostrare il suo potenziale.

 

Bagnaia GP Teruel
Credits: Pramac Racing

Il Motorland avrà sicuramente lasciato un brutto ricordo a Pecco Bagnaia. Il pilota Pramac è tornato da Aragon con un bottino di 0 punti, risultato di due ritiri. Nel GP di Aragon era scivolato, mentre nel GP Teruel Bagnaia è stato costretto ad alzare bandiera bianca per un problema tecnico alla sua Ducati. In generale il pilota piemontese ha faticato in tutte le sessioni di entrambi i weekend.

Pecco ha provato a spiegare il grande passo indietro compiuto nelle ultime gare. “Nelle prime gare le temperature erano più alte e riuscivo a sfruttare meglio la moto grazie al grip più elevato, ma col freddo la situazione cambia dato che non riesci ad avvertire il limite ha spiegato. “Proprio per questo motivo qui ad Aragon sono caduto due volte (una nella gara del GP di Aragon e una nel venerdì del GP Teruel). Fatico a spingere e mi dispiace, dato che da pilota Ducati non posso permettermi dei fine settimana del genere.”

Parlando della gara, Pecco ha dichiarato: “Purtroppo ho avuto un problema meccanico e fin dal secondo giro ho avuto un calo di potenza. Ho provato a continuare, ma poi ad un certo punto è diventato impossibile e sono stato costretto a ritirarmi. Mi dispiace perchè non voglio che questo sia il nostro finale di stagione, il nostro potenziale è molto più alto e la prestazione di Zarco ne è la conferma.”

Devo studiare i dati di Johan per capire come abbia fatto ad andare così veloce, perchè non me lo so spiegare” ha aggiunto Bagnaia. “Ora dobbiamo pensare a Valencia, Michele [Pirro] ci ha detto che il grip lì è buono, quindi spero di trovare delle buone sensazioni con l’asfalto. Spero di riuscire a scaldare le gomme sin da subito, dato che è l’aspetto che ha inciso in questi GP. Miller l’anno scorso è andato molto forte a Valencia, devo imparare da molte cose per ripartire.”

 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

MotoGP | GP Teruel – Dovizioso: “Non siamo abbastanza veloci per vincere il mondiale”