MotoGP | GP Thailandia – Miller: “Ho fatto un discorso motivazionale a Bagnaia”

Dopo un duello con Oliveira, Jack Miller chiude il GP di Thailandia in seconda posizione e si porta a 40 punti dal leader del mondiale.

Miller GP Thailandia
Credits: MotoGP.com

Jack Miller torna sul podio in un GP di Thailandia complicato date le condizioni meteorologiche. L’australiano, partito dalla settima casella, ci ha messo meno di tre giri per arrivare fino alla seconda posizione. Al quarto giro, Bezzecchi gli ha dovuto cedere la leadership della gara a causa di un lungo in curva 1. Dopo diversi giri veloci, Oliveira si è portato alle spalle di Miller e al giro 15 ha affondato il sorpasso che gli è valso la seconda vittoria stagionale. Il pilota della Ducati si è rifatto sotto gli ultimi giri, ma non è riuscito a passare il portoghese.


Leggi anche: Moto3| GP Thailandia: Foggia trionfa dominando su Sasaki e un arrembante Rossi


Le parole di Jack Miller dopo il Gran Premio di Thailandia

“Prima della gara quando pioveva ho visto Pecco rientrare ai box e gli ho fatto un discorso motivazionale. Gli ho detto quanto lui possa girare anche quando piove senza guardare la classifica e il tempo ma pensare solo alla guida.”

Gli ultimi giri? “Stavo spingendo tantissimo per non far andare via Oliveira. Lui era velocissimo negli ultimi due settori, io andavo meglio nei primi due quindi mi sono preso dei rischi per rimanergli più attaccato possibile. Ho avuto un po’ di problemi all’ultimo settore perché non riuscivo a gestire bene le curve e avere un buon grip con alcune zone asciutte e poi altre bagnate. Ho fatto un piccolo errore e Miguel ha preso un po’ di gap, ma possiamo essere contentissimi della gara perché abbiamo portato a casa dei punti.

Bagnaia in difficoltà senza di me l’anno prossimo? “Sicuramente, ma la vita è così e va avanti. Sono sicuro che capiranno come lavorare tra di loro.”

 

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.