MotoGP | GP Thailandia – Sintesi Qualifica: prima pole in carriera per Marco Bezzecchi. Fuori nel Q1 Aleix Espargaro

Marco Bezzecchi conquista la pole position del GP della Thailandia nella qualifica della MotoGP. L’italiano, alla prima pole in carriera, precede Jorge Martin e Francesco Bagnaia. Quarto Fabio Quartararo, solo tredicesimo Aleix Espargaro.

MotoGP Thailandia Qualifica
Credit: Profilo Instagram @marcobez72

Dalla qualifica del GP della Thailandia della MotoGP esce il nome che non ti aspetti. Sarà infatti Marco Bezzecchi a partire al palo nella gara di domani sulla pista di Buriram.

L’italiano, alla prima pole position in MotoGP della sua carriera, firma il nuovo record della pista thailandese (1’29.671) e apre una prima fila tutta Ducati che viene completata da Jorge Martin e Francesco Bagnaia.

Apre la seconda fila Fabio Quartararo che è l’unico pilota non Ducati nelle prime sette posizioni. Alle spalle del francese ci sono infatti Johann Zarco, Enea Bastianini e Jack Miller.

Ottava posizione, con un errore nell’ultimo giro lanciato, per Marc Marquez che era stato costretto a passare del Q1. Non passa il taglio della prima sessione di qualifica Aleix Espargaro che sarà costretto a partire dalla tredicesima casella.

SINTESI DEL Q1

Regge il meteo sopra la pista di Buriram quando inizia la qualifica del GP di Thailandia della MotoGP. La pioggia, prevista in modo importante per tutto il week-end, sembra essere scongiurata in questo Q1 in cui scenderanno in pista Marc Marquez, Miguel Oliveira, Aleix Espargaro, Franco Morbidelli, Cal Crutchlow, Fabio Di Giannantonio, Remy Gardner, Maverick Viñales, Pol Espargaro, Alex Marquez, Tetsuta Nagashima, Danilo Petrucci, Darryn Binder e Raul Fernandez.

Il primo pilota a scendere in pista e a siglare un giro veloce è Marc Marquez che segna un 1’30.343. Si prende la seconda posizione provvisoria Aleix Espargaro con il tempo di 1’30.967.

Migliora nel suo secondo tentativo Fabio Di Giannantonio che passa secondo in 1’30.794. Il tempo dell’italiano è battuto da Oliveira prima (1’30.682) e da Aleix Espargaro (1’30.609) poi.

Si avvicinano anche le Yamaha con Cal Crutchlow che si mette in seconda posizione con il tempo di 1’30.542. Quinta posizione per Franco Morbidelli.

Cinque minuti al termine del Q1 e ritornano in pista i piloti per gli ultimi due giri per accedere al Q2. Il primo a migliorarsi è Aleix Espargaro che passa primo con il tempo di 1’30.202. Risalgono anche Viñales e Pol Espargaro che si fermano però in quarta e quinta posizione.

Il penultimo tentativo fa risalire in classifica Marc Marquez e Oliveira. I due, siglando rispettivamente un 1’30.038 e un 1’30.099, passano in prima e seconda posizione e si prendono i due posti che consegnano il passaggio alla Q2.

Fuori dal Q2 rimane Aleix Espargaro che partirà tredicesimo nella gara di domani. Quattordicesima posizione per Franco Morbidelli, diciasettesima per Viñales.


LEGGI ANCHE: Moto3 | GP Thailandia – Sintesi Qualifiche: Pole record per Foggia che precede Masia e Sasaki.


 

SINTESI DEL Q2

Sono quindi Marc Marquez e Miguel Oliveira ad aggiungersi ai dieci piloti già qualificati al Q2. Oltre ai due già citati, a giocarsi la pole saranno: Francesco Bagnaia, Luca Marini, Marco Bezzecchi, Jack Miller, Jorge Martin, Johann Zarco, Brad Binder, Alex Rins, Fabio Quartararo ed Enea Bastianini.

Il primo pilota a scendere in pista e a far fermare un giro veloce è Luca Marini che sigla un 1’31.747. Il tempo del pilota italiano, alla fine del primo tentativo, è battuto da Fabio Quartararo che segna un 1’30.166.

Grandi miglioramenti nel secondo tentativo di giro veloce: Jorge Martin abbassa il tempo di riferimento rompendo il muro dell’1’30 e siglando un 1’29.893. Salgono in seconda e terza posizione Johann Zarco (1’29.963) e Jack Miller (1’30.106). Migliora anche Fabio Quartararo che si inserisce in terza posizione con il crono di 1’30.009.

A cinque minuti dal termine, con tutti i piloti al box, si migliora Bagnaia che passa in quarta posizione con il tempo di 1’30.098. Rientrano nel frattempo in pista gli altri partecipanti al Q2 per l’ultimo assalto alla pole. Migliora ancora Bagnaia che sigla la pole position provvisoria con il tempo di 1’29.775.

Problemi per Jack Miller che, a causa di un mal funzionamento alla moto, non riesce a rientrare in pista negli ultimi minuti del Q2.

Risponde a Bagnaia, con un super tempo, Jorge Martin che si riprende la prima posizione con un 1’29.692. Il tempo dell’italiano è battuto da Marco Bezzecchi che abbassa il riferimento sull’1’29.671. Risale in quarta posizione Fabio Quartararo con il suo 1’29.909.

Prima pole in carriera in MotoGP per Marco Bezzecchi che è il più veloce nella qualifica del GP della Thailandia. Jorge Martin e Francesco Bagnaia completano una prima fila tutta Ducati.

Apre la seconda fila Fabio Quartararo che avrà vicino le altre due Ducati di Johann Zarco ed Enea Bastianini. Settima posizione per Jack Miller che non ha potuto sfruttare la seconda gomma, ottavo Marquez con un giro condizionato da un errore. Marini e Rins chiudono la top dieci.

RISULTATI QUALIFICA MOTOGP

 

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.

Riccardo Orsini

Marchigiano classe '99, sono cresciuto tra una pista di kart e una di motocross. Il motorsport è sempre stato parte integrante della mia vita e spero di condividere la mia passione ai lettori.