MotoGP | GP Valencia – Ancora pioggia nelle libere 2, Danilo Petrucci davanti a tutti

Il più veloce nelle seconde prove libere è Danilo Petrucci in 1’41″318, seguito da Marquez. Bene Rossi in 3° posizione. Gp valencia libere 2

Danilo Petrucci Foto Michelin Motorsport

Sul circuito di Valencia continua ancora a piovere.

E’ il turno dei piloti della MotoGP di scendere in pista per il secondo turno di prove libere.

Da poco è arrivata la notizia che dal prossimo anno Maverick Viňales cambierà il proprio numero sulla carena. Passerà dall’attuale numero 25 al numero 12.

Caduta di Johann Zarco. Con la sua caduta sono rimasti in pista dei detriti ed è stata esposta la bandiera rossa in modo che i commissari possano entrare in pista a toglierli.

Bandiera rossa esposta, oltre che per i detriti della moto di Zarco, anche perché continua a piovere e si sono formate pozze di acqua pericolose per i piloti.

Bandiera rossa Foto motogp.com



Dopo la bandiera rossa, i piloti sono rientrati in pista.

Con queste condizioni di meteo e asfalto, le gomme da bagnato possono fare molti giri prima che si consumano.

Valentino Rossi, Marc Marquez e Andrea Dovizioso sono scesi in pista con una gomma rain media, mentre al posteriore continuano a montare una gomma rain soft.

Al momento, quando mancano 30 minuti alla fine del turno, i tempi rispetto alla mattina non migliorano perché in pista c’è un più acqua.

In questo turno, Valentino Rossi e Marc Marquez sono stati quelli che hanno fatto vedere il miglior passo in quelle condizioni.

Scivolata senza conseguenze per Xavier Simeon e per Stefan Bradl in curva 12.

Le condizioni della pista non sono migliorate, i migliori tempi sono stati fatti nelle FP1. I piloti che sono rimasti fuori dai 10, avranno solo il terzo turno di prove libere per provare ad entrarci, se le condizioni saranno migliori.

Maio Meregalli, box Yamaha

“Con Vale a Sepang abbiamo visto la nostra moto sul bagnato che andava abbastanza bene. Vale stamani è partito con un set-up un po’ troppo morbido e man mano che la pista migliorava ha faticato un po’. Con Maverick abbiamo lavorato sull’elettronica e nelle FP1 abbiamo fatto un buon lavoro. In questo turno, entrambi i piloti, continuano a lavorare per trovare il miglior set-up in queste condizioni”.

Francesco Guidotti, box Ducati Pramac

“E’ una classifica a tutti gli effetti, che da la possibilità ai team satellite di poter competere per qualcosa. Siamo molto soddisfatti della stagione, certe volte potevamo fare meglio, ma siamo contenti così, siamo stati costanti. Da Danilo Petrucci a Jack Miller è un passaggio di testimone, speriamo di fare una stagione come questa se non meglio. Sarà molto interessante anche lavorare con Francesco Bagnaia. Con Bagnaia ci saranno un paio di tecnici che in questi due anni hanno lavorato con Jorge Lorenzo. Bagnaia nei test di martedì e mercoledì inizierà subito a lavorare con la moto 2018 che hanno utilizzato quest’anno i due piloti ufficiali e Danilo Petrucci. Il prossimo anno la MotoE sarà una categoria molto interessante”.

Classifica FP2

Foto Simon Patterson via Twitter

Prossimo turno di prove libere per la MotoGP, domani alle 9:55 in diretta su Sky Sport MotoGP

MotoGP | GP Valencia – Libere 1 sotto la pioggia, il più veloce è Marc Marquez

Gp valencia libere 2 Gp valencia libere 2 Gp valencia libere 2 Gp valencia libere 2

MotoGP | GP Valencia – Ancora pioggia nelle libere 2, Danilo Petrucci davanti a tutti
Lascia un voto
mm

Silvia Maestrelli

Ragazza appassionata del motor sport da sempre, in particolare di Moto Gp, Moto 2, Moto 3 e F1. Sono uno degli amministratori del gruppo Facebook VALENTINIANIDOC46.