MotoGP | GP Valencia – Jorge Martin: “Bello avere tre Ducati sul podio”

Jorge Martin conclude al secondo posto il GP di Valencia della MotoGP, in un podio monopolizzato interamente dai piloti Ducati. Per il rider spagnolo è il quarto podio ottenuto nella sua straordinaria stagione di esordio, chiusa con il titolo di Rookie of the Year.

Martin GP Valencia
Foto: Pramac Racing

Jorge Martin conclude alla grande la sua stagione di esordio in MotoGP, regalando un altro podio al team Pramac Racing al termine del GP di Valencia. Lo spagnolo ha conquistato la seconda posizione dopo una gara iniziata dalla pole position e condotta in testa per parecchi giri.

Il pilota Pramac aveva impressionato già nella giornata di sabato, centrando la quarta pole position stagionale con un tempo straordinario. Alla partenza, Martin è riuscito a mantenere la prima posizione. Nei primi giri ha controllato il passo tenendosi dietro le due Ducati ufficiali e le due Suzuki.

Martin ha lottato per tutta la gara con il vincitore del GP Francesco Bagnaia. Lo spagnolo ha dovuto arrendersi al sorpasso del pilota ufficiale Ducati a tredici giri dalla fine. Nonostante il sorpasso subito, il #89 non ha perso ritmo, mantenendosi vicino al pilota piemontese.

Nelle fasi finali di gara, Bagnaia ha aumentato leggermente il suo ritmo, legittimando la vittoria del GP. Martin si è dovuto difendere dal ritorno della Ducati di Miller, riuscendo a tagliare il traguardo in seconda posizione al temine di un GP interamente dominato dalle Desmosedici della casa italiana.

Con questo risultato, Jorge Martin vince la sfida con Enea Bastianini per il titolo di Rookie of the Year. Un titolo ottenuto anche grazie alla vittoria nel GP di Stiria e ai tre podi portati a casa in Qatar, Austria e Valencia. Con questo risultato, il pilota Pramac sale al nono posto della classifica mondiale, chiudendo la sua stagione con 111 punti.


Leggi anche: Moto2 | GP Valencia-Sintesi Gara: Fernandez vince ma non basta. Remy Gardner è campione del Mondo


Le parole di Jorge Martin

A caldo, Martin ha espresso tutta la sua soddisfazione per la gara appena conclusa: “Sia stamattina che ieri sera ero molto agitato. Non sapevo se sarei riuscito a correre. In gara ero molto concentrato e non ho fatto errori. Negli ultimi giri ho dato tutto per cercare di mantenere il secondo posto.”

“Questa è la prima seconda posizione di quest’anno. Sono contento per il team e anche perché la gara è finita con tre Ducati sul podio. Ora dobbiamo guardare al futuro.”

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.

 

Moto3 | GP Valencia – Sintesi Gara: Vince Artigas su Garcia e Masia. Acosta tirato giù da Foggia che viene penalizzato