MotoGP | GP Valencia: Le parole dei piloti Avintia al termine dell’ultima prova del Mondiale

Il GP di Valencia non è stato positivo per il team Avintia, chiamato a correre per l’ultima volta in MotoGP. Bastianini, nonostante una Qualifica negativa, è riuscito a chiudere ottavo in gara, mentre Marini ha pagato la mancanza di grip al posteriore e ha chiuso la stagione in penultima posizione.

Avintia GP Valencia
Foto: profilo Twitter @esponsoramagp

Con il GP di Valencia termina la stagionne 2021 di Luca Marini ed Enea Bastianini. Inoltre, termina l’avventura del team Avintia in MotoGP. La struttura del team verrà sostituita dall’arrivo del team VR46 nel prossimo anno. Di conseguenza, finisce l’avventura annuale nel team andorrano dei due piloti: Marini correrà nel team del fratello, mentre Bastianini scenderà in pista da martedì con la Desmosedici del team Gresini.

Il weekend di Valencia non è stato di certo entusiasmante per i due alfieri italiani di Avintia: la giornata di venerdì ha visto Marini cogliere il settimo tempo nell’anomala prima sessione sul bagnato, dove il compagno di squadra non ha saputo fare meglio del quattordicesimo tempo. Nel pomeriggio, in condizioni di asciutto, i due piloti hanno concluso in diciannovesima e ventesima posizione, rispettivamente con Bastianini e Marini.

La giornata di sabato è iniziata in un modo simile al venerdì: Marini ha colto il quattordicesimo tempo, mentre Bastianini il ventesimo e penultimo crono. I risultati delle FP3 hanno condannato i piloti Avintia a passare per lo scoglio del Q1 delle Qualifiche. La prima sessione di Qualifiche ha certificato le difficoltà del team andorrano: Marini si è qualificato con la sedicesima posizione in griglia. Bastianini, invece, ha continuato ad accusare problemi di dimestichezza con moto e pista e si è classificato con il diciassettesimo tempo.

La gara, come spesso accade, ha visto gli equilibri cambiare radicalmente. Marini è subito finito in ultima posizione e, dopo una gara senza alcun acuto, è passato sul traguardo in penultima posizione, davanti al solo Petrucci. Bastianini, invece, è rapidamente salito in undicesima posizione e, dopo essersi liberato agilmente di Rossi, si è messo all’inseguimento di Aleix Espargaro, superandolo nel finale e concludendo la gara del GP di Valencia con un ottimo ottavo posto per lui e il team Avintia.

Le parole dei pilotia Avintia dopo il GP di Valencia

Luca Marini: “‘È stata una gara difficile. Speravo di avere un passo migliore, ma ho avuto molte difficoltà con il grip al posteriore. È stata una bella stagione dove ho potuto condividere i weekend di gara con Valentino, e dove ho dato il massimo in ogni sessione. Ho cercato di imparare qualcosa ogni fine settimana e di acquisire una sempre maggiore esperienza. Voglio ringraziare tutto il team e la Ducati per il loro supporto. E infine, un ringraziamento speciale a Vale per tutto quello che ha fatto per il nostro sport.”

Enea Bastianini: “Sono contento della gara. Sono riuscito a sorpassare molti piloti, abbiamo mostrato un buon passo e abbiamo ritrovato il ritmo che ieri non avevamo. Non sono riuscito a laurearmi rookie dell’anno, ma per me era più importante essere veloce e fare una buona gara. Complimenti a Jorge per averlo ottenuto, ha fatto un ottimo lavoro, ma mi sarebbe piaciuto lottare ad armi pari.”

Seguici su Telegram

MotoGP | GP Valencia – Le parole di Francesco Bagnaia: “Volevo fare un regalo a Valentino. Con questo casco si doveva vincere per forza”

Mattia Lisa

Studente di storia, appassionato di motori e speaker radiofonico