MotoGP | GP Valencia – Le parole di Francesco Bagnaia: “Volevo fare un regalo a Valentino. Con questo casco si doveva vincere per forza”

Vincitore del GP di Valencia, Francesco Bagnaia non è riuscito a contenere l’emozione nelle interviste di fine gara in cui ha dedicato la vittoria a Valentino Rossi mentore ed icona della sua crescita e del suo avvicinamento al motociclismo. MotoGP Valencia Bagnaia Parole

Vincitore del GP di Valencia, Francesco Bagnaia non è riuscito a contenere l'emozione nelle interviste di fine gara in cui ha dedicato la vittoria a Valentino Rossi mentore ed icona della sua crescita e del suo avvicinamento al motociclismo. MotoGP Valencia Bagnaia Parole
Credit: Profilo Instagram @motogp

Si conclude con un’altra vittoria e il titolo di vice-campione del Mondo la stagione 2021 di Francesco Bagnaia. Il pilota della Ducati ha infatti conquistato la prima posizione nel GP di Valencia, dimostrando una grande capacità nella gestione tattica della gara. MotoGP Valencia Bagnaia Parole

Bagnaia non è stato infatti autore di una buona partenza a causa della quale è retrocesso in quarta posizione nel corso dei primi giri. Una volta preso il ritmo, il pilota italiano, ha prima sopravanzato sia Jack Miller che Joan Mir e ha poi iniziato a difendersi dagli attacchi di Alex Rins.

La caduta del pilota della Suzuki ha dato un po’ di respiro a Bagnaia che da metà gara in poi ha iniziato a studiare le traiettorie di Jorge Martin. A quindici giri dalla fine l’italiano ha poi sferrato l’attacco nei confronti di Martin, conquistando la vetta della corsa.

Da questo momento in avanti l’alfiere della casa di Borgo Panigale ha gestito magistralmente la posizione, abbassando anche il suo ritmo gara per mantenere a distanza di sicurezza Martin. Bagnaia è così arrivato sul traguardo con mezzo secondo di margine sul pilota spagnolo, conquistando la sua quarta vittoria della stagione.

LE PAROLE DI FRANCESCO BAGNAIA

“Volevo fare un regalo a Valentino (Rossi, ndr) in questa che era la sua ultima gara – ha detto un emozionato Bagnaia nel parco chiuso – e vincere con questo casco è la dedica migliore che potessi fargli. Prima del week-end non ero certo che questa gara sarebbe potuta andare in questo modo, ma lo sviluppo che abbiamo fatto sulla moto nel corso dell’anno ci ha permesso di essere veloci anche qui.”

“Con Ducati stiamo lavorando da paura e la nostra moto fa veramente paura. I piloti scelti da Ducati sono tutti fortissimi e insieme abbiamo sviluppato la migliore moto possibile.”

“Quella di oggi è una delle giornate più emozionanti della mia carriera, tutto quello che ho fatto in pista è dedicato a Vale. Indossare questo casco mi ha dato una gran forza e dall’inizio ho pensato che con questo casco potessi solo vincere. Nell’abbraccio di fine gara ho cercato di trasmettergli tutto quello che volevo dirgli. Sono felice di aver reso omaggio ad una leggenda in questo modo: avevo bisogno di ringraziarlo per ciò che è, per ciò che ha fatto e per ciò che fa. Senza aver avuto Valentino Rossi affianco probabilmente io oggi non sarei stato quello che sono.”

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.

Moto2 | GP Valencia – Sintesi Gara: Fernandez vince ma non basta. Remy Gardner è campione del Mondo

Riccardo Orsini

Marchigiano classe '99, sono cresciuto tra una pista di kart e una di motocross. Il motorsport è sempre stato parte integrante della mia vita e spero di condividere la mia passione ai lettori.