MotoGP | GP Valencia: le parole di Jack Miller: “Ancora vicini alla vittoria. Mi sono divertito”

Il pilota della Ducati chiude il GP della Comunità Valenciana al secondo posto dopo una splendida lotta per la vittoria con Franco Morbidelli. Un piazzamento dolce-amaro per l’australiano che ottiene così il suo terzo podio stagionale. Miller parole Valencia

Miller Valencia Parole
Credit: Profilo Twitter @jackmilleraus

Una gara entusiasmante quella di cui si è reso protagonista Jack Miller nel corso del GP di Valencia della MotoGP. Il pilota australiano ha iniziato a sorprendere tutti fin dal via, optando per la scelta di una gomma media sia all’anteriore che al posteriore per la gara.

Una scelta considerata rischiosa alla partenza, viste le difficoltà dovute al possibile degrado, ma che, complice il forte vento che ha condizionato la gara e che ha abbassato le temperature, ha dato i suoi frutti, permettendo a Miller di giocarsi la vittoria fino all’ultima curva contro Franco Morbidelli. Miller Valencia parole

Una lotta che probabilmente lo stesso pilota della Ducati, a metà gara, pensava impossibile. Nella fase finale di gara Miller ha cucito il gap accumulato tornando, negli ultimi giri, sullo scarico di Morbidelli. Ed è nell’ultimo giro che tra i due è scoppiata la battaglia: una serie di sorpassi e di controsorpassi che alla fine, hanno dato ragione all’italiano e che hanno consegnato a Miller la seconda posizione finale nel GP.

Una vittoria che sfuma ancora alla fine per Miller, che così come avvenuto in Austria, nel GP di Stiria, perde la battaglia per la prima posizione nell’ultima tornata di gara.

“Un altro bellissimo duello – ha detto Jack Miller nelle interviste post-gara – in un circuito come questo era difficile. Mi sono divertito tantissimo. Sono ancora una volta arrivato a tanto così della vittoria, ma sono soddisfatto per il lavoro svolto durante tutto il week-end. Avevamo un grande passo e lo abbiamo tenuto per tutta la gara. Speriamo vada così anche a Portimao”

Il pilota australiano ha fatto poi i complimenti a Joan Mir, neo Campione del Mondo: “Joan e la Suzuki se lo meritano. Hanno svolto un gran lavoro per tutta la stagione.”

Le speranza di Miller è quella di chiudere la stagione con un’altra grande prestazione a Portimao. L’australiano sarà poi spinto da un doppia motivazione: proprio sul circuito portoghese, infatti, Miller correrà la sua ultima gara in sella alla Ducati del Team Pramac, prima di passare al Team ufficiale della casa di Borgo Panigale.

 

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.

MotoGP | GP Valencia – Sintesi gara: Trionfa Morbidelli, Mir campione del mondo

 

Riccardo Orsini

Marchigiano classe '99, sono cresciuto tra una pista di kart e una di motocross. Il motorsport è sempre stato parte integrante della mia vita e spero di condividere la mia passione ai lettori.