MOTOGP | GP Valencia – Quartararo: “Non potevo immaginare una stagione così, ho voluto dimostrare che avevano torto”.

Il pilota francese, porta a casa il settimo podio stagionale nell’ultimo GP dell’anno e fa un resoconto di quella che è stata la sua stagione da Rookie nella MotoGP. MotoGP Valencia Quartararo

MotoGP Valencia Quartararo
Credit: Fabio Quartararo on Instagram

Si chiude con un altro podio la stagione da Rookie in MotoGP di Fabio Quartararo. Il giovane pilota francese sale infatti sul secondo gradino del podio nel GP di Valencia. MotoGP Valencia Quartararo

Dopo una buona partenza dalla pole e una prima parte di gara passata in testa il pilota del Team Petronas Yamaha ha dovuta lasciare strada al solito Marc Marquez, riuscendo comunque a mantenere un buon margine da un arrembante Jack Miller alle sue spalle. Margine che ha poi difeso fin sotto la bandiera a scacchi, dove è transitato al secondo posto.

Posizione questa che gli vale il settimo podio in stagione.

Un bottino di tutto rispetto che viene arricchito da sei Pole Position e dal titolo di Miglior Rookie dell’anno.

Unico neo forse nella stagione d’esordio del pilota Yamaha la mancanza di una vittoria, sfumata in due occasioni (a Misano e in Thailandia) proprio nell’ultimo giro.

Ciò nonostante un’annata di cui essere soddisfatti per il pilota transalpino in cui ha avuto modo di imparare tanto per essere uno dei candidati al titolo nel 2020 e in cui è anche riuscito a rispondere alle critiche degli scettici che non lo consideravano adatto alla categoria.

Le parole di Fabio Quartararo dopo la gara.

“Nessuno avrebbe immaginato che avrei avuto sei Pole Position e sette podi alla fine di questa stagione. Ringrazio quindi per il lavoro tutta la squadra.

Ho lavorato tanto quest’anno per cogliere questa opportunità. Tutti dicevano che non mi meritavo questo posto in MotoGP ma ho voluto dimostrare che avevano torto ed è incredibile finire la stagione così.

Grazie a chi mi ha aiutato a creare questa stagione che non è stata per nulla facile. Non vedo l’ora di affrontare un’altra stagione. Sarò ancora più forte!.”

Stagione 2020 che inizierà già da martedì con i consueti test nella pista di Valencia, in cui Team e piloti inizieranno a provare componenti per la prossima stagione.

 

SEGUICI ANCHE SU INSTAGRAM 

 

MOTO2 | GP Valencia – Sintesi Gara: Binder regala l’ultima vittoria alla KTM.