MotoGP | GP Valencia – Sintesi FP1: Lecuona detta il passo sul bagnato

Iker Lecuona è il migliore delle FP1 della MotoGP, valide per il GP di Valencia. Lo spagnolo della KTM ha ottenuto il miglior tempo sul bagnato davanti alla Ducati di Miller e alla KTM di Oliveira.

Lecuona FP1 MotoGP
Foto: Tech3 Racing Twitter

Le FP1 della MotoGP danno inizio al GP di Valencia, ultimo appuntamento di questo campionato 2021. Il Motomondiale si presenta sul Circuito Ricardo Tormo di Valencia con due titoli mondiali assegnati. Dopo Quartararo, a Portimao è stata la volta di Pedro Acosta che si è aggiudicato il mondiale di Moto3 nella sua stagione di esordio. Rimane ancora aperta la lotta in Moto2 tra Remy Gardner e Raul Fernandez con il primo che si presenta all’ultima tappa in testa alla classifica.

Nel weekend sulla pista portoghese, la Ducati ha conquistato il titolo costruttori grazie alla vittoria di Bagnaia e al terzo posto di Miller. Con le prime tre posizioni in classifica della classe regina già decise, a tenere banco a Valencia sarà la lotta per il titolo di Rookie of the Year tra Enea Bastianini e Jorge Martin. Il riminese di Esponsorama si presenta in Spagna con tre punti di vantaggio nei confronti del pilota Pramac.

Anche a Valencia non ci sarà Marc Marquez all’interno del box HRC. Lo spagnolo, assente anche a Portimao a causa di un infortunio rimediato in allenamento, ha comunicato attraverso un post di aver nuovamente accusato una paralisi del quarto nervo ottico dell’occhio destro, causata dallo stesso incidente che gli aveva provocato una leggera commozione cerebrale. L’otto volte iridato aveva già sofferto di questo problema che ha rischiato di mettere fine alla sua carriera nel 2011.

Il weekend di Valencia sarà, soprattutto, l’ultima gara in MotoGP di Valentino Rossi che, prorpio al termine di questo GP, terminerà la sua carriera sulle due ruote. Nel paddock tanti saranno i festeggiamenti, già iniziati nella giornata di giovedì con le moto con le quali il “Dottore” ha conquistato i suoi nove titoli iridati.


Leggi anche: Classifica MotoGP, Moto2 e Moto3 dopo il GP di Algarve a Portimao


Sintesi FP1 MotoGP

Le FP1 della MotoGP sulla pista di Valencia partono in condizioni di asfalto bagnato. I piloti sono entrati in pista con le gomme rain. Oliveira è il primo a far segnare un tempo. Il portoghese si porta in testa alla sessione davanti a Rins e Mir. Quartararo si porta in terza posizione. Quinta piazza per Bagnaia.

Bagnaia si porta in testa alla sessione con un tempo di 1’43″804. Oliveira batte il tempo dell’italiano e riconquista la leadeship della sessione. Il portoghese ha fatto segnare 1’42″307. Sale in quarta posizione Danilo Petrucci, anche lui alla sua ultima gara in MotoGP prima di iniziare una nuova avventura alla Dakar.

Oliveira continua ad abbassare i suoi tempi. Il suo limite è sceso a 1’41″746. Seconda piazza per la Ducati di Miller, staccato di  130 millesimi. Terzo bagnaia e quarto Rins. Chiude la top 5 Petrucci che è protagonista di una caduta in uscita di curva 4.

Bagnaia fa segnare il miglior crono, abbassando di due decimi il tempo di Oliveira. Miller sale in seconda posizione proprio mentre il suo compagno di squadra abbassa ancora il limite. Proprio Bagnaia, è protagonista di una scivolata in curva 2 dopo aver fatto segnare 1’41″244. Sale in quarta posizione Iker Lecuona.

Meno di venti minuti al termine della sessione. Bagnaia comanda davanti a Miller e Oliveira. Lecuona è quarto davanti alla Suzuki di Rins e a Petrucci. Mir, Nakagami, Martin e Quartararo chiudono la top 10.

La Honda di Espargaro sale in settima posizione. Lo spagnolo migliora ulteriormente e entra nella top 5 con il quinto tempo. Martin sale in ottava posizione, scavalcando Mir e Nakagami. Settimo tempo per Johann Zarco.

Passo avanti anche per Franco Morbidelli che fa segnare il dodicesimo tempo. Fabio Quartararo ha, al momento, il tredicesimo tempo.

Migliorano i due piloti Pramac. Zarco sale in quinta posizione e Martin fa segnare il secondo tempo. Prima posizione per Jack Miller che batte il miglior crono di Bagnaia di 520 millesimi. L’australiano ha portato il limite a 1’40″724. Lecuona sale al terzo posto. Quarto tempo per la Ducati di Luca Marini.

Caduta di Miller che arriva lungo in curva 1 e perde l’anteriore nella via di fuga bagnata. Sale in seconda posizione Morbidelli, battuto subito dalla Ducati di Marini.

Miglior tempo per Iker Lecuona che chiude in 1’40″569, battendo il tempo di Miller. Sale in terza posizione Zarco. Cade Marini in curva 6. Oliveira strappa la terza posizione proprio sulla bandiera a scacchi. Lecuona mantiene la prima posizione e si porta a casa il miglior tempo delle FP1.

Classifica finale

Al termine dei 45 minuti delle FP1 della MotoGP a Valencia, è Iker Lecuona a far segnare il miglior tempo. Il pilota KTM Tech 3 è stato il più veloce sul bagnato con il tempo di 1’40″569.

Lecuona ha preceduto la Ducati di Miller di 155 millesimi. Terza posizione per la KTM ufficiale di Oliveira a 161 millesimi di ritardo dalla vetta. Zarco e Mir completano la top 5. Bagnaia, con la seconda Ducati ufficiale, è sesto con 446 millesimi di distacco dalla vetta. L’italiano precede Luca Marini e Franco Morbidelli. Le due Honda di Espargaro e Nakagami completano le prime dieci posizioni.

La MotoGP torna in pista alle ore 14 con la seconda sessione di prove libere.

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.

 

MotoGP | GP Valencia – Anteprima e Orari TV Sky, DAZN e TV8