MotoGP | GP Valencia – Sintesi Gara: vince ancora Marquez, davanti a Quartararo e Miller

Marc Marquez vince il Gran Premio di Valencia 2019, ultima gara dell’anno per la MotoGP. Dodicesima vittoria dell’anno per il Campione del Mondo. Quartararo e Miller sul podio. Dovizioso quarto, e Rossi ottavo. Lorenzo termina la carriera con un 14º posto. motogp gara valencia risultati sintesi

credits: motogp.com

Marc Marquez vince il Gran Premio di Valencia 2019, ultima gara dell’anno per la MotoGP. Il Campione del Mondo vince il dodicesimo GP dell’anno. Sul podio con lui, Fabio Quartararo e Jack Miller. Dovizioso chiude quarto davanti a Rins e a un deludente Vinales. Rossi chiude ottavo, mentre Lorenzo chiude in 14ª posizione l’ultima gara della sua carriera.

Una gara difficile da interpretare per i piloti viste le basse temperature ambientali e dell’asfalto. In pole position parte Fabio Quartararo, seguito da Marquez e Jack Miller. In seconda fila Vinales, Morbidelli e Dovizioso. Rossi parte soltanto 12º. Sulla carta Marquez e Vinales erano i favoriti, visto il passo gara, ma solo lo spagnolo è riuscito a rispettare i pronostici.

Pecco Bagnaia non ha preso parte alla gara, e salterà anche i test di martedì e mercoledì per via della caduta di ieri. Per Jorge Lorenzo, invece, è l’ultima gara dopo l’annuncio del ritiro.

Sintesi Gara

Jack Miller si prende la testa della corsa alla prima curva, secondo Quartararo, terzo Rins. Dopo tre curve El Diablo si riprende la testa della corsa. Marquez e Vinales non partono benissimo, sono quinto e sesto. Buona partenza per Dovizioso, quarto. Rossi è nono dopo il primo giro. Quartararo porta subito ad allungare, mezzo secondo di vantaggio al secondo giro su Miller. Marquez nel frattempo fa fuori gli avversari e si prende il secondo posto, all’inseguimento di Quartararo. Miller fa un po’ da tappo su Rins e Dovizioso, Quartararo e Marquez scappano. Vinales fatica, in ottava posizione. Il Dovi passa Rins ed è quarto. Morbidelli, sesto, è l’unico che gira sui tempi dei primi due. Marquez riprende Quartararo e inizia a studiarlo da dietro, quando mancano ancora 20 giri al termine. In questo momento la classifica del Campionato Team vede la Repsol Honda e la Ducati a pari merito a 450 punti.

Marquez si butta all’interno su Quartararo, dato che da dietro Miller stava rientrando. Lo spagnolo prova ad allungare, e mette subito 6 decimi tra sè e il francese. Caduta per Cal Crutchlow, che stava lottando con Valentino per la nona posizione. A 15 giri dal termine, Marquez sembra gestire il vantaggio di 6 decimi su Quartararo, seguito poco dietro da Miller, Dovizioso e Rins. Danilo Petrucci cade alla curva 6 e nello stesso giro cadono anche Zarco e Lecuona (all’esordio in MotoGP) nella stessa curva. La moto di Lecuona centra in pieno Zarco che si era già rialzato, il pilota francese non sembra aver riportato fratture.

A 10 giri dal termine Marquez porta a 1 secondo il vantaggio su Quartararo, sempre seguito da Miller, Dovi e Rins. Cade anche Franco Morbidelli che stava facendo un’ottima gara, era sesto, davanti a Vinales. Marc Marquez allunga a 1 secondo e mezzo a 5 giri dalla fine. Dietro El Diablo e Jack Miller si giocano secondo e terzo posto del podio, un po’ più staccati Dovizioso e Rins. Rossi e Iannone sono, rispettivamente ottavo e nono.

Risultato finale

Marc Marquez vince il dodicesimo Gran Premio dell’anno, davanti a Quartararo e Jack Miller. Dovizioso chiude quarto davanti a Rins e ad un deludente Vinales. Rossi ottavo al termine, Iannone era nono, ma cade all’ultimo giro. Caduti anche Petrucci e Morbidelli. Il Repsol Honda Team vince il Mondiale Team davanti alla Ducati per soli 13 punti.

credits: motogp.com

 

Moto3 | GP Valencia – Sintesi Gara: vince Garcia in volata su Migno

Simone Frigerio

Vivo per scrivere, mi nutro di MotoGP e Formula 1