MotoGP | Honda: c’è l’accordo con Dorna. Sarà in MotoGP fino al 2026

Raggiunto l’accordo tra Honda e Dorna per allungare la permanenza della casa giapponese in MotoGP fino al 2026.

Foto: Rai Sport

 

Honda ha comunicato di aver raggiunto un accordo con Dorna Sports S.L. grazie al quale prolungherà la sua permanenza in MotoGP di altre cinque stagioni, dal 2022 al 2026. La casa giapponese arricchirà ulteriormente la sua già grande tradizione nelle corse motociclistiche.

Honda ha iniziato la sua storia nel motorsport a due ruote nel 1954, quando il fondatore Soichiro Honda iscrisse le sue moto al TT sull’Isola di Man, l’evento motociclistico più importante in quel momento. L’intenzione era di diventare il costruttore di moto migliore del mondo. Da quel preciso momento, la Honda ha raccolto vittorie mondiali con 100 piloti differenti e le sue moto hanno raccolto più di 800 vittorie, considerando tutte le categorie. Solo nella classe regina le moto Honda vantano più di 850 podi e ben 25 titoli mondiali piloti. Nessun altro costruttore ha ottenuto risultati così importanti nella storia del motociclismo.

Honda è il terzo costruttore a rendere ufficiale l’accordo con Dorna per prolungare la permanenza in MotoGP dopo KTM e Ducati.

Le dichiarazioni di Noriaki Abe

Noriaki Abe, capo della gestione delle attività motociclistiche di Honda Motor, ha parlato del nuovo accordo con Dorna. “Prima di tutto vorrei esprimere il mio rispetto e la mia gratitudine a Carmelo Ezpeleta e a tutte le persone di Dorna Sports. Il loro duro lavoro ha permesso di organizzare le corse durante la pandemia di COVID-19.”

Sono molto felice di aver rinnovato il contratto per competere in MotoGP dal 2022 al 2026. Honda partecipa al FIM Grand Prix World Championship dal 1959 e ha vinto il suo ottocentesimo gran premio l’anno scorso. Honda crede fortemente che la MotoGP sia vitale per le nostre attività nel motorsport.”

La MotoGP è il massimo livello delle corse in moto. Le corse ci permettono di sviluppare nuove tecnologie e, grazie alla grande concorrenza, possiamo migliorare le qualità dei nostri ingegneri. Con questi ingegneri impegnati nello sviluppo dei nostri veicoli di produzione, Honda potrà migliorare i prodotti destinati ai clienti.”

“Honda continuerà a regalare sogni e gioia ai suoi clienti in tutto il mondo attraverso il motorsport e la MotoGP.”

Le dichiarazioni di Carmelo Ezpeleta

Carmelo Ezpeleta, CEO di Dorna Sports ha rilasciato la seguente dichiarazione: “Questo importante annuncio porta grande orgoglio alla MotoGP, poiché Honda è uno dei primi nomi che ci viene in mente quando si pensa alle corse motociclistiche.”

“Honda è stata una parte importante del FIM MotoGP World Championship nel passato, nel presente e nel futuro.Questo rinnovo rinforza ulteriormente l’impegno di entrambe le parti.”

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.

MotoGP | Valentino Rossi deciderà se continuare nel 2022 dopo le prime “sei, sette gare”