MotoGP | Il Mugello ha donato respiratori per gli ospedali in difficoltà.

Il circuito del Mugello si è subito dimostrato presente per affrontare la pandemia di Coronavirus in Italia. Il circuito ha donato strumentazione per la rianimazione.

Il Mugello ha donato respiratori.
insella.it

Il Mugello ha donato respiratori dimostrandosi presente per affrontare la pandemia di Coronavirus in Italia. Il circuito ha donato due ventilatori polmonari, due monitor per la terapia intensiva, quattro defibrillatori con monitor, un’ecografia digitale e altra strumentazione per la rianimazione per provvedere per gli ospedali in Toscana.

I respiratori con monitor e una macchina per l’ecografia sono stati donati all’unità di terapia intensiva dell’ospedale di Mugello di Borgo San Lorenzo. L’ospedale Careggi di Firenze ha ricevuto invece un secondo letto per la rianimazione insieme a quattro defibrillatori.

Il CEO del circuito, Paolo Poli, ha fatto subito presente le sue intenzioni al sindaco di Scarperia e San Piero, Federico Ignesti. Inoltre P. Poli ha dichiarato: “In difficili periodi come questo lo sforzo di tutti deve concentrarsi solamente nel dare una risposta a questa emergenza. I materiali per la rianimazione mandati agli ospedali sono un piccolo gesto per aiutare l’enorme contributo degli operatori del sistema sanitario per salvaguardare la nostra salute.

Il sindaco di Firenze, Dario Nardella, ha ringraziato personalmente Paolo Poli. Spera che quest’esempio possa instaurare una corsa alla solidarietà, per contrastare la diffusione del Coronavirus.

Ti piacerebbe scrivere news o approfondimenti sulla F1, MotoGP o qualsiasi altra categoria motoristica?
F1inGenerale è alla ricerca di nuovi editori.Clicca qui per info

Anche il sindaco di Scarperia e San Piero ha ringraziato P. Poli per il grande gesto di solidarietà. Ha, inoltre, informato personalmente il presidente della regione Enrico Rossi, che ha espresso gratitudine per il gesto, sperando che anche altri seguano il suo esempio.

Seguiteci anche su Instagram

MotoGP | Rinviato il GP di Jerez

mm

Vittorio Maria Lauro

Ciao a tutti, sono uno studente di economia classe '99 con la passione per la Motogp.