MotoGP | Lecuona dovrà saltare il GP d’Europa

Iker Lecuona sarà costretto a saltare il GP d’Europa e a passare un periodo di 10 giorni di quarantena nella sua abitazione dopo essere stato in contatto con il fratello, risultato positivo al tampone per il Covid-19.

Lecuona GP d'Europa
Credits: Red Bull KTM Tech3

 

Iker Lecuona non potrà prendere parte al GP d’Europa di questa settimana. Il pilota del team Tech3 è costretto ad un periodo di 10 giorni di quarantena dopo che il fratello, con cui abita, è risultato positivo al Covid-19. Il test di Lecuona ha dato esito negativo e nella giornata di oggi si sottoporrà al secondo. In ogni caso però, per via delle leggi in vigore ad Andorra, dovrà passare la quarantena nella sua abitazione.

A dare l’annuncio è stato il team del pilota spagnolo attraverso un comunicato ufficiale. Hervé Poncharal, patron del team Tech3, ha dichiarato: “Siamo molto tristi di annunciare che Iker Lecuona non parteciperà al GP d’Europa questo weekend. In realtà lui è risultato negativo al test, ma suo fratello, che è anche il suo assistente, è risultato positivo e per via delle leggi di Andorra dovrà passare un periodo di 10 giorni di quarantena nella sua abitazione.”

In Tech3 sperano adesso nel test a cui Lecuona si sottoporrà la prossima settimana. Se mercoledì prossimo verrà nuovamente trovato negativo al Covid-19, il giovane spagnolo potrà partire per Valencia. “Il piano è aspettare mercoledì prossimo per fare un altro test, e se il risultato sarà ancora negativo, Lecuona potrà partire per partecipare alla seconda gara di Valencia ha aggiunto Poncharal.

E’ davvero una gran sfortuna”, ha continuato il manager francese, “siamo sempre stati molto attenti. Spero solo che Iker rimanga negativo nei prossimi test, così potremo averlo con noi la prossima settimana. Non dimentichiamoci che questo è il suo GP di casa e le aspettative della squadra sono molto alte per queste due gare. Ma con quello che succede nel mondo in questo periodo, cose sfortunate come questa possono succedere. Di nuovo, speriamo che tutto torni alla normalità la prossima settimana.”

Poncharal ha poi concluso dando una notizia importante. Non rimpiazzeremo Lecuona per questo evento, perciò tutto il team Red Bull KTM Tech3 potrà concentrarsi sull’unico nostro pilota, Miguel Oliveira.” Lo spagnolo potrebbe non essere l’unico pilota titolare a saltare la prima gara di Valencia. Anche Rossi, in attesa di un altro tampone, rischia di non prendere parte al GP d’Europa.

Lecuona ha debuttato in MotoGP proprio sulla pista di Valencia l’anno scorso in sostituzione del suo attuale compagno di squadra portoghese. Il rookie concluse la sua gara con una caduta, ma prima di essa stava disputando un’ottima prova.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

MotoGP | Bradl continua a sostituire Marc Marquez anche a Valencia