MotoGP | Leopard in trattativa con Dorna per avere una squadra in MotoGP

Non solo VR46 sarebbe pronta a passare in top class. Come confermato dal boss Lundberg, anche Leopard vorrebbe un posto in MotoGP nel 2022.

 

Leopard MotoGP
Credits: Leopard Racing Team

Con i team che a fine 2021 dovranno firmare nuovi contratti con Dorna, aumentano le possibilità di vedere almeno una nuova squadra in MotoGP nel 2022. Oltre a VR46 un’altra squadra vorrebbe fare il grande salto dalle classi minori alla MotoGP: si tratta del Team Leopard, impegnato nel mondiale Moto3.

La squadra lussemburghese negli ultimi anni ha vinto ben 3 titoli mondiali: nel 2015 e 2017 con Kent e Mir e l’anno scorso con Lorenzo Dalla Porta. Il boss di Leopard Christian Lundberg ha confermato di aver parlato con Dorna e di aver escluso un approdo in MotoGP già a partire dal 2021.

La MotoGP è sempre affascinante per qualsiasi squadra, per ora stiamo trattando ma siamo ancora lontani dal trovare un accordo” ha detto Lundberg. “Le voci nel paddock amplificano le notizie, adesso vorremmo essere in grado di poter fare qualcosa in MotoGP nel 2022. Valuteremo se saremo pronti e se l’organizzazione avrà posto per la nostra squadra, le cose variano. Al momento non c’è nulla di concreto. Per il 2021 non ci sono possibilità” ha poi concluso.

Come detto da Lundberg, un importante fattore per l’eventuale ingresso di un nuovo team in MotoGP è lo spazio sulla griglia. La Dorna ritiene che le 22 moto che compongono attualmente lo schieramento siano perfette, ma ha sempre lasciato spazio ad un aumento fino a 24. Per il 2022 se il progetto di Valentino Rossi di portare la sua squadra in MotoGP dovesse concretizzarsi, avrebbe la priorità su qualsiasi altro team.

Ma rimane aperta un’altra opportunità, ovvero l’acquisto del team Esponsorama. La squadra ex-Avintia starebbe faticando a raggiungere il budget necessario per continuare a correre in MotoGP e Leopard e la stessa VR46 sarebbero interessate ad acquistarlo.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

MotoGP | Quartararo, a Le Mans per fare la storia