MotoGP | Lorenzo pilota tester Yamaha

Jorge Lorenzo, dopo 3 anni, torna in Yamaha ma come pilota tester. Lorenzo pilota tester Yamaha

Lorenzo pilota tester Yamaha
Foto: Monster Energy Yamaha MotoGP

Yamaha ha ingaggiato Jorge Lorenzo come pilota tester in modo tale da rafforzare la squadra attuale. In questo modo Jorge Lorenzo affiancherà i piloti collaudatori che fanno già parte della Yamaha Katsuyuki Nakasuga e Kotha Nozane.

Jorge Lorenzo sarebbe già pronto a scendere in pista a partire dai primi test prima dell’inizio della stagione. Dopo il suo addio, annunciato nell’ultimo week end della passata stagione a Valencia, Jorge Lorenzo non aveva nascosto l’idea di poter tornare su una MotoGP anche come pilota tester.

L’operazione chiusa da Lin Jarvis, fa parte di un rafforzamento generale voluto dalla Yamaha, che individua in Jorge Lorenzo un abile sviluppatore di tutte quelle che sono le novità tecniche in arrivo nella prossima stagione. Al momento però non sono previste wild card nel corso della stagione per Jorge Lorenzo.

Dopo i due anni passati in Ducati e un anno passato in Honda, per Jorge Lorenzo è come se fosse un ritorno a casa. In Yamaha ci ha passato quasi tutti gli anni della sua carriera l’ultimo campione del mondo con loro. Jorge Lorenzo ha approdato in MotoGP nel 2008 nel team Yamaha ed ha vinto il suo primo titolo in MotoGP nel 2010. Gli altri due titoli mondiali li ha vinti, sempre con Yamaha, nel 2012 e nel 2015.

Seguici anche su Instagram. Se non vuoi perderti nessuna notizie del mondo delle due ruote, iscriviti al nostro canale Telegram!

MotoGP | Rossi: “L’obiettivo è continuare ad essere competitivo”

mm

Silvia Maestrelli

Ragazza appassionata del motor sport da sempre, in particolare di Moto Gp, Moto 2, Moto 3 e F1. Sono uno degli amministratori del gruppo Facebook VALENTINIANIDOC46.