MotoGP | Marquez sottoposto a un secondo intervento

Marc Marquez è stato sottoposto a un secondo intervento chirurgico. Il pilota spagnolo caduto e infortunatosi all’omero destro durante la prima gara della stagione il 19 luglio a Jerez, è stato operato in data odierna per sostituire la placca di titanio.
Marquez intervento
Foto: profilo Twitter @marcmarquez93

 

Il Campione del Mondo MotoGP, Marc Marquez, è stato sottoposto a un secondo intervento chirurgico, per sostituire la placca di titanio. Secondo quanto riportato sul sito MotoGP.com l’intervento si è reso necessario a causa di un danneggiamento della placca causato da un sovraccarico di stress.

Il pilota della Honda, operato dopo l’incidente avvenuto durante la prima gara della MotoGP a Jerez, aveva provato immediatamente il rientro presentandosi in pista nelle prove in vista della seconda gara di Jerez rinunciando sabato mattina all’idea di prendere il via domenica alla gara.

Ricordiamo che la MotoGP, a causa del grave problema sanitario mondiale causato dal Covid-19, ha corso solamente due gare, a differenza della classe Moto 2 e Moto 3 che avevano preso il via della stagione in Qatar prima dello stop; il calendario è in continua evoluzione.

Il punto della situazione

Marquez come già detto è caduto durante la prima gara a Jerez il 19 luglio, mentre era autore di una gara fenomenale caratterizzata da una rimonta strepitosa (gara vinta da Fabio Quartararo). Oggi si è reso necessario un secondo intervento per sostituire la placca di titanio.

Il campione del mondo è stato operato presso l’ospedale universitario Dexeus; Marc Marquez adesso rimarrà in osservazione per le prossime 48 ore prima di poter lasciare la struttura. A questo punto domenica non lo vedremo in pista a Brno, dove la MotoGP correrà la terza gara della stagione con Fabio Quartararo a punteggio pieno in classica (50 punti).

 

Seguici anche su Instagram

Seguici anche su Telegram

 

Motociclismo | Doppietta Motomondiale e SBK. In quanti ci sono riusciti?