MotoGP | Max Biaggi: “Valentino Rossi è l’unico che ha qualcosa in più”

Dopo la prima vittoria stagionale in Moto3 con il proprio team, Max Biaggi ha parlato della stagione di MotoGP, di Valentino Rossi, e di quelli che secondo lui saranno i futuri talenti del Motomondiale.

max biaggi aprilia moto3 motogp valentino rossi
Twitter Max Biaggi

Domenica, a Misano, il team di Max Biaggi ha ottenuto la prima vittoria stagionale, grazie alla grande gara di Romano Fenati. Biaggi, dopo aver commentato la bella vittoria del suo pilota in Moto3, ha fatto il punto sul Mondiale di MotoGP, in un’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport, in cui ha parlato anche di Valentino Rossi e dei futuri talenti del Motomondiale.

Le parole di Max Biaggi:

“È un campionato strano, con ritmi forsennati. Gare tutte attaccate dove gli infortuni e gli errori si pagano. In cui si va fortissimo, a volte la classifica mi sembra quella della Moto3. Non si spiega solo con la nuova gomma posteriore, ma anche la centralina unica fa la sua parte, come anche correre due gare sulla stessa pista dà modo a chi aveva faticato di rifarsi. È una bella scuola per chi ha poca esperienza, e di rookie ce ne sono tanti”.

Anticipare così tanto il mercato, non fa correre i piloti in modo sereno. Se uno deve buttare il cuore oltre l’ostacolo, rischia di non farlo, se sa già che l’anno prossimo dovrà andare via. Romanticamente sarebbe bello che dopo tre secondi posti, fosse Dovizioso a vincere il Mondiale. Questa rincorsa anticipata al prossimo anno però io la boccio, è destabilizzante. A essere romantico mi piacerebbe vedere l’Aprilia giocarsela, conquistare il primo podio. È evidente che sia cresciuta, ma le gare e le posizioni non ti danno il giusto miglioramento. Poi con solo un pilota, e senza Iannone, è difficile.

Nelle ultime gare è esploso Mir. Joan è sorprendente, credo abbia molto in mano la Suzuki, e quando si crea questa alchimia nulla è impossibile. Anche Quartararo non scherza, e con Bagnaia, Bastianini e Vinales rappresenta il futuro;  insieme a Morbidelli, che mi piace davvero molto e che è molto solido. Valentino Rossi ha tanta esperienza, ed è ancora l’unico che ha qualcosa in più rispetto a tutti, ma oggi non basta, ahimè”.

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.

GP Emilia Romagna 2020 – Classifica piloti aggiornata di MotoGP, Moto2 e Moto3 dopo la seconda gara di Misano

Simone Frigerio

Vivo per scrivere, mi nutro di MotoGP e Formula 1