MotoGP | Mir: “Senza Brivio sarà difficile per Suzuki”

In una recente intervista il campione MotoGP del 2020 Joan Mir ha espresso una leggera preoccupazione per il futuro della Suzuki, che ha dovuto salutare Davide Brivio, approdato in Formula 1.

mir brivio suzuki
Credits: Eurosport

Ai microfoni di Sky il pilota della Suzuki Joan Mir si è detto un po’ preoccupato per l’addio di Brivio e di come questo inciderà sul futuro della casa costruttrice giapponese.

Sarà un po’ difficile la stagione ventura per la Suzuki, che perde un pezzo importante come Brivio. Non sarà semplice per loro, ma io rimango comunque tranquillo. Ho tanta fiducia nel mio team, so che ci sono le persone giuste all’interno per proseguire al meglio.”


Il campione in carica di MotoGP ribadisce più volte che nutre profonda fiducia per la propria squadra; Suzuki dovrà trovare un sostituto per Davide Brivio e Joan crede che nel team ci siano le persone adatte per svolgere questo compito al meglio.

Penso che Sahara (il project leader, ndr) farà un ottimo lavoro nel trovare un degno sostituto di Davide. Non so, però, se sceglieranno qualcuno che è già all’interno del team o qualcuno di esterno alla squadra.”

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote per non perderti nessuna notizia dal mondo della MotoGP e della Superbike

MotoGP | Morbidelli sugli allenamenti al Ranch di Rossi: “Stimolante correre con l’Academy”

Simona D.

Studentessa di lingue appassionata di motori che spera, un giorno, di poter trasformare la sua passione nella sua professione.