MotoGP | Morbidelli sulla sua esperienza nel WRC a Monza: “Bilancio positivo, Rossi mi ha dato un consiglio prezioso”

Il vice campione della stagione 2020 di MotoGP Franco Morbidelli fa il suo debutto nel WRC in occasione della tappa di Monza. Il motociclista della Yamaha SRT commenta la sua nuova esperienza.

morbidelli wrc

Morbidelli approfitta del fatto che la stagione di MotoGP sia conclusa per approdare nel WRC, che sta facendo tappa a Monza. A GPOne l’italo-brasiliano ha raccontato le sue emozioni in questi primi giorni di corse sulle quattro ruote.

Non sono venuto qua con l’ambizione di vincere, ma di imparare molto. Dopotutto è la mia prima volta nel WRC e nelle gare di rally. Le condizioni della pista e del meteo cambiano da sezione a sezione, per cui è difficile. Poi bisogna seguire le indicazioni del navigatore e accelerare o frenare al momento giusto. Non è affatto semplice.”

Franco, al debutto su quattro ruote, ha ricevuto alcuni preziosi consigli da Valentino Rossi, che km in auto ne ha già macinati parecchi.

Valentino mi ha dato il consiglio più utile: rilassarmi e godermi l’esperienza. Lui ha già corso molte volte qui a Monza e ha tanta esperienza sulle auto.”

Morbido ha poi commentato la terza operazione di Marquez, esprimendo il suo dispiacere per lo spagnolo e augurandogli buona guarigione. Nella giornata di venerdì ha faticato molto in gara, scivolando fino alla 54^ posizione.

“Una foratura ci ha fatto perdere del tempo prezioso, è stato un vero peccato. Invece l’ultima prova sull’asfalto, che si è corsa al buio, è stata fantastica. Il bilancio però è positivo complessivamente, mi sono divertito molto a correre in differenti condizioni.”

Al numero 21 spetta la tappa sulle strade innevate di Bergamo: “Sarà divertente e difficile allo stesso tempo, bisognerà prestare molta attenzione a ogni minima mossa. Sono davvero curioso di vedere cosa accadrà, spero ci siano le sponde di neve così potò spingere ancora di più!” 

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.

MotoGP | Vinales commenta la sua stagione 2020: “Un disastro, la peggiore della mia carriera”

Simona D.

Studentessa di lingue appassionata di motori che spera, un giorno, di poter trasformare la sua passione nella sua professione.