MotoGP | Parla Maverick Viñales: “Ho sbagliato, chiedo scusa a Yamaha”

Maverick Viñales si concede ai microfoni di Sky Sport MotoGP per dire la sua riguardo la decisione di Yamaha.

MotoGP Maverick Viñales

Dopo il silenzio stampa mantenuto negli scorsi giorni, ora parla Maverick Viñales. Il pilota Yamaha MotoGP è stato messo in panchina dalla casa giapponese per il Gran Premio d’Austria. Solo la casa di Iwata ha fornito una spiegazione riguardo questa decisione. Secondo i tecnici giapponesi, infatti, lo spagnolo ha raggiunto più volte il limitatore della sua M1, danneggiando il motore della sua moto.

Viñales ha deciso di parlare ai microfoni di Sky Sport MotoGP, intervistato da Antonio Boselli. Lo spagnolo inizia subito parlando del suo stato d’animo. Ovviamente “Top Gun” è triste e deluso dal comportamento dei suoi datori di lavoro nei suoi confronti. Successivamente, la regia mostra il video incriminato al pilota.

“Ero molto frustato, non sono riuscito a controllarmi e negli ultimi giri ho guidato piano e male. Purtroppo questa parte di stagione non è stata all’altezza delle mie aspettative e di quelle di Yamaha. Comunque ci tengo a chiedere scusa a Yamaha, ho sbagliato. Non ho mai voluto mettere a rischio né me, tantomeno gli altri piloti. Qui al paddock c’è della gente meravigliosa: ho avuto molto supporto, anche da gente con la quale non ho un rapporto di amicizia”.

“La sensazione di vedere gli altri in pista è strana, diversa: ovviamente vorrei essere lì, mi sento un guerriero. Voglio dare il 100% sulla moto, questo è un momento difficile della mia carriera. Non so se si possa sistemare il rapporto tra me e Yamaha, al momento voglio solo stare tranquillo e riflettere”.

Entra nella conversazione Guido Meda, che parla della decisione di Yamaha, chiedendo un’opinione al pilota riguardo la decisione: “È una decisione che rispetto a pieno quella di Yamaha, ma al momento corro per loro e voglio tornare al pieno delle mie potenzialità”.

Si chiude così il quarto d’ora di intervista riservato a Viñales, subito prima del turno di FP4 della classe MotoGP.

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.

MotoGP | GP Austria – Bagnaia il più veloce nelle FP3

Aggio Valentino

19 anni, amante di MotoGP e Superbike.