MotoGP | Pol Espargaro elogiato da Alberto Puig: “Ecco perché è in HRC”

A seguito del miglior risultato stagionale in MotoGP, Pol Espargaro ha ricevuto un’iniezione di fiducia dai piani alti di Honda.

MotoGP Pol Espargaro

Il Gran Premio di Gran Bretagna di MotoGP ha regalato il miglior risultato stagionale a Pol Espargaro. Lo spagnolo del Repsol Honda Team ha faticato durante tutta la stagione fino al weekend inglese, dove, dopo la sorprendente pole position ha conquistato una sudatissima 5^ posizione. L’ex pilota KTM ha condotto la corsa per più di qualche giro, grazie anche alla gomma Soft scelta per il posteriore della sua RC213V. Purtroppo per lui, la scelta aggressiva per quanto riguarda la copertura posteriore non ha pagato fino in fondo, visto il crollo costante nelle ultime fasi della corsa. Ad ogni modo, Espargaro non ha espresso alcun rimpianto, come da lui dichiarato.

“Mi sono divertito molto oggi in gara, era proprio quello che cercavo dopo tutta la fatica fatta nelle ultime gare. Essere in testa è sempre fantastico: abbiamo scelto la Soft al posteriore perché mi ha dato delle ottime sensazioni nel weekend, ma purtroppo non è bastato per arrivare sul podio. C’è ancora molto lavoro da fare. Sono stati lì per più di metà gara, ma quando il grip è calato ho dovuto mollare il gas, portando a casa un bel risultato. Finalmente abbiamo dimostrato di cosa siamo capaci. Non vedo l’ora di andare ad Aragon, lì Honda si è dimostrata molto forte negli ultimi anni.”

Più della soddisfazione personale per Espargaro ci sono i complimenti di Alberto Puig, che nelle ultime gare era stato molto critico nei confronti del #44.

“Questa domenica è stata un punto di svolta per Pol Espargaro: finalmente ha mostrato il suo vero potenziale. È senza dubbio un pilota che può stare al top, ora sta ritrovando un buon momento di forma. Ecco perché è in HRC. Il nostro obiettivo non era il podio, ma fare una buona gara. Peccato per la Soft al posteriore, è calata molto.”

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.

MotoGP | Sky annuncia il rinnovo dei diritti tv del Motomondiale e della Superbike

Aggio Valentino

19 anni, amante di MotoGP e Superbike.