MotoGP | Presentazione Ducati 2020, Dovizioso: “Marquez favorito, ma si può battere”

Durante la presentazione della nuova Ducati Desmosedici GP 2020, Andrea Dovizioso ha parlato della nuova stagione e dei suoi obiettivi personali: “Marquez favorito, ma si può battere. Siamo almeno 5 o 6 piloti a giocarci il Mondiale.” motogp ducati 2020 dovizioso

motgop ducati 2020 dovizioso
Foto Ducati

A margine della presentazione della nuova Ducati Desmosedici GP 2020, Andrea Dovizioso ha parlato della nuova stagione e degli obiettivi personali e di squadra.

Il pilota da battere è ancora Marc Marquez, ma sulla carta siamo almeno in 5 o 6 piloti a poter vincere il campionato. Marquez parte favorito, ma nessuno è imbattibile e noi lavoriamo al massimo per dimostrarlo.

“Un approccio più tranquillo”

Dopo l’ennesimo secondo posto stagionale, nel 2019: “Gli ultimi tre anni abbiamo fatto molto bene, però soffrendo perché volevamo vincere. Nell’ultima parte del 2018 eravamo molto veloci e di conseguenza eravamo molto carichi per il 2019, però poi Marquez è stato imbattibile ed è stata un’annata difficile. Quindi quest’anno cerchiamo di approcciarla un po’ più tranquillamente. Dobbiamo già essere veloci, e poi di conseguenza è normale che se ti gestisci bene, te la puoi giocare. Non conta niente sparare adesso, stiamo tranquilli e lavoriamo duro per prepararci al meglio.”

Nuovo look motogp ducati 2020 dovizioso

Sulla nuova tuta di Andrea Dovizioso non troveremo più la scritta ‘DesmoDovi’, al suo posto c’è la parola inglese ‘UNDAUNTED‘: “In Italia possiamo tradurlo come stai ben dritto, imperterrito, concentrato verso l’obiettivo, che è quello di vincere il Mondiale!

Novità anche sul casco: il riferimento è a Pegasus, uno dei personaggi del cartone animato ‘I Cavalieri dello Zodiaco’.

Tanto materiale da provare

Dobbiamo ancora provare il materiale nuovo arrivato dopo Valencia, i test saranno fondamentali per definirlo. Arriveranno ulteriori pezzi nuovi, non abbiamo ancora chiara la nostra base. E questo può fare la differenza, perché non è facile fare le scelte giuste. Attenzione alle gomme, saranno un fattore chiave.

Siamo tutti annoiati senza i nostri sport preferiti, ma solo collaborando ANDRÀ TUTTO BENE.
Se non è indispensabile, RESTA A CASA!

 

Il team Mission Winnow Ducati è stato il primo a presentare la nuova moto 2020; ora toccherà alla Respol Honda il 4 febbraio, e poi via via tutti gli altri.

 

Cliccate qui per seguire tutti gli aggiornamenti del Motomondiale sul nostro nuovo canale Telegram!

MotoGP | Confermato ufficialmente il calendario 2020

Simone Frigerio

Vivo per scrivere, mi nutro di MotoGP e Formula 1