MotoGP | Puig sulle condizioni di Marquez: “A breve nuovi controlli, poi decideremo sul suo futuro”

Alberto Puig ha aggiornato i tifosi sulle condizioni di Marc Marquez e il suo infortunio agli occhi. Dai risultati dei controlli e dei test programmati per il mese di dicembre, dipenderà il futuro dello spagnolo nel motomondiale

Marc Marquez infortunio
Credits: unknown

Alberto Puig, nella cornice dei test della MotoGP a Jerez, ha aggiornato i tifosi delle due ruote in merito all’infortunio di Marc Marquez. Lo spagnolo, che ha saltato le ultime due gare (le tappe in Algarve e a Valencia) della stagione 2021 del motomondiale, è stato costretto al riposo a causa della diplopia, patologia che lo aveva colpito già nel 2011.

Puig ha dichiarato che l’otto volte campione del mondo sarà sottoposto a ulteriori visite e test nei giorni intorno a Natale; HRC e Marquez prenderanno decisioni in merito al futuro nel motomondiale una volta che i risultati di questi ultimi controlli saranno chiari.


Leggi anche: Danilo Petrucci prenderà parte alla Dakar 2022 con KTM: “Sarà una gara dura, ma sono emozionato: è un sogno che si avvera”


L’aggiornamento di Puig su Marquez

“La cosa più importante è il suo stato di salute. Quest’ultimo, però, non è cambiato molto rispetto a qualche settimana fa. Ha bisogno di un po’ di tempo per riposare, riprendersi e vedere se tutta la zona intorno all’occhio si sta sgonfiando e le sue condizioni in generale migliorano. Verso Natale faremo un altro controllo approfondito con il dottore e vedremo com’è la situazione. Poi valuteremo e probabilmente prenderemo delle importanti decisioni riguardanti il suo futuro in MotoGP. Certo, non è contento di non aver potuto partecipare ai test di Jerez. Allo stesso tempo, capisce che ciò di cui ha bisogno ora è riposare e avere pazienza”, ha dichiarato il team manager Honda.

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote per non perderti nessuna notizia dei campionati MotoGP e SBK

Simona D.

Studentessa di lingue appassionata di motori che spera, un giorno, di poter trasformare la sua passione nella sua professione.