MotoGP | Registrati 5 casi positivi al Coronavirus a Misano

Durante i due weekend di gara a Misano Adriatico sono stati registrati cinque casi di positività al Coronavirus nel paddock della MotoGP. Due tecnici della Dorna e tre ingegneri, tra cui Jarno Polastri, sono tutti asintomatici e si trovano ora in quarantena in un Hotel di Cattolica.

motogp misano coronavirus
Circuito di Misano

Dopo il caso Jorge Martin, e un episodio sospetto in occasione del round a Brno, si è verificato un nuovo caso di positività nel paddock del Motomondiale. Si tratta, questa volta, di cinque persone coinvolte, due tecnici della Dorna e tre ingegneri provenienti da tre team differenti. I positivi sono ora in quarantena in un hotel della riviera romagnola, a Cattolica. motogp misano coronavirus

Tutto lo staff coinvolto nel campionato mondiale MotoGP, e categorie minori affini, è costantemente sottoposto a dei tamponi che certificano la negatività al Covid-19 e la possibilità di prendere attivamente parte alle gare della stagione 2020. L’ingegnere del team KTM Jarno Polastri, uno dei cinque risultato positivi questo fine settimana, ha rivelato al Corriere di Bologna di essere in attesa del risultato un secondo tampone.

“Ho appena fatto un secondo tampone e al momento sto attendendo il risultato. Spero che il primo fatto si trattasse di un falso positivo. Ho scoperto di essere affetto da Coronavirus non appena sono arrivato a Misano.”

Ha poi rivelato come piloti e tecnici ricevano gli esiti del tampone.

“Veniamo a conoscenza dei risultati grazie ad un’applicazione che consultiamo sul nostro smartphone, dopo essere stati sottoposti ai tamponi settimanalmente.”

L’edizione riminese del Resto del Carlino ha dato per prima la notizia, spiegando poi che gli altri quattro risultati positivi lo hanno scoperto dopo il primo round di gara sulla pista romagnola.

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote per non perderti nessuna news della MotoGP e della Superbike

GP Emilia Romagna 2020 – Classifica piloti aggiornata di MotoGP, Moto2 e Moto3 dopo la seconda gara di Misano

Simona D.

Studentessa di lingue appassionata di motori che spera, un giorno, di poter trasformare la sua passione nella sua professione.