MotoGP | Terza operazione per Marquez, ancora lunghi i tempi di recupero?

Marc Marquez ha subito una nuova operazione, la terza da luglio 2020, al braccio destro. A detta dei medici, l’intervento, che è durato ben otto ore, è andato bene e si è concluso senza complicazioni. I tempi di recupero per lo spagnolo, tuttavia, sembrano essere ancora lunghi. Marquez operazione

Marquez operazione
foto La Stampa

L’otto volte iridato è stato operato per la terza volta all’ospedale Ruber Internacional di Madrid; motivo della decisione a favore dell’intervento si è rivelata essere una pseudo-artrosi dell’omero destro, l’osso danneggiato in apertura della stagione 2020 con la caduta di Marquez durante il primo Gran Premio dell’anno. Inoltre,;la lentissima guarigione dell’osso non è stata velocizzata dalla terapia a onde d’urto,; ossia una soluzione non chirurgica adottata in questo caso proprio per accelerare i tempi di recupero. Marquez operazione

L’operazione, come si viene a sapere dal comunicato ufficiale Honda,;è durata otto ore ed è stata supervisionata da cinque medici; la placca inserita precedentemente è stata sostituita da una nuova, con l’aggiunta di un innesto osseo prelevato dalla cresta iliaca. Il team che si è occupato dell’intervento ha fatto sapere che il procedimento è stato portato a termine senza complicanze di alcun tipo.

Ci si aspetta che i tempi di recupero dopo l’intervento di questo 3 dicembre possano arrivare a sei mesi. Se così fosse, Marquez non solo non inizierebbe la stagione 2021 a marzo, ma dovrebbe affrontare uno stop fino al mese di giugno. Dopo essere stato fermo per l’intera durata di questa stagione, un possibile inizio con un ritardo di tre mesi sugli altri piloti pregiudicherebbe ancora una volta parte delle possibilità dello spagnolo di lottare per il mondiale.

Resta da vedere se e quando Honda confermerà la durata stimata per il recupero.

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote

MotoGP | Valentino Rossi: nessun trattamento di favore in Yamaha Petronas

mm

Martina Andreetta

Laureata in Lingue, comunicazione e media, sono attualmente una studentessa di Scienze della comunicazione pubblica e d'impresa con una grande passione per il motorsport. Su F1inGenerale gestisco la redazione di MotoGP.