MotoGP | UFFICIALE: Cancellati i test di Sepang 2021

Cancellati ufficialmente i test e lo shakedown della MotoGP in Malesia, in programma a Sepang a febbraio.

test motogp malesia sepang cancellati qatar 2021 covid date febbraio marzo yamaha honda marquez valentino rossi

I test pre-stagionali di MotoGP, in Malesia, sul Circuito Internazionale di Sepang, originariamente in programma tra il 19 e il 21 febbraio, sono ufficialmente cancellati. Con loro, sarà cancellato anche il precedente shakedown, dedicato ai collaudatori. Confermati invece i test in Qatar sul Circuito Internazionale di Losail, tra il 10 e il 12 marzo.

La MotoGP ha lavorato con le autorità malesi per allentare le restrizioni COVID sul paddock. Nei giorni scorsi era stato trovato un sistema per permettere lo svolgimento dei test. Nonostante i grandi numeri della pandemia, tutto sembrava a posto per i test e lo shakedown di Sepang.

Tuttavia, lo scenario è cambiato con l’annuncio dello stato di emergenza in Malesia, causato dal grave aumento del numeri di casi. La MotoGP ha ora confermato che i test sono annullati. Confermati invece i test in Qatar di inizio marzo. Non è ancora dato sapere se la MotoGP abbia intenzione di sostituire i test di Sepang, magari con alcune date in Europa.

L’annuncio ufficiale

“FIM, IRTA e Dorna Sports si rammaricano di annunciare la cancellazione sia dello Shakedown Test che del Test ufficiale di Sepang. La pandemia di Covid-19 in corso e i conseguenti blocchi e complicazioni hanno obbligato la cancellazione di entrambi gli eventi, che avrebbero dovuto svolgersi sul Circuito Internazionale di Sepang in Malesia a febbraio. Il Test in Qatar, attualmente previsto sul Circuito Internazionale di Losail dal 10 al 12 marzo, continua ad essere confermato e ogni ulteriore aggiornamento o modifica verrà fornito non appena disponibile.”

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.

Valentino Rossi dopo la 12 Ore del Golfo: “Contenti per il podio. Che bello correre con Luca e Uccio.”

Simone Frigerio

Vivo per scrivere, mi nutro di MotoGP e Formula 1