MotoGP: Ufficiale il divorzio Pedrosa-Honda dal 2019

Con un comunicato via web, il team Honda conferma i rumors dell’addio di Pedrosa nel 2019. Il team giapponese ringrazia il pilota per i 18 anni passati insieme (sommando anche la 125 e 250). La Honda aveva l’intenzione ad inizio anno di parlare di rinnovo con Pedrosa, ma dopo i risultati poco soddisfacenti di inizio stazione, ha preferito separarsi dal pilota spagnolo.

Comunicato ufficiale

“Dopo 18 anni insieme tra le tre categorie, HRC e Dani Pedrosa comunicano che il loro rapporto terminerĂ  alla fine della stagione corrente, a seguito di una decisione consensuale.

Il rapporto tra le due parti è stato ricco di soddisfazioni: dal 2006, ossia da quando lo spagnolo è passato al team Repsol Honda, ha ottenuto 31 vittorie e per tre volte è arrivato secondo in campionato.

Col passare degli anni, lui è stato utile per fornire informazioni necessarie per lo sviluppo ottimale delle moto; allo stesso tempo, HRC gli ha fornito le migliori tecnologie e pieno supporto in pista”.

Parole di Yoshishige Nomura (presidente HRC)

” E’ un giorno triste per me. In nome della HRC, voglio ringraziare Dani per il suo lavoro che è stato duro e soddisfacente, e voglio esprimere la nostra gratitudine per questi anni insieme. Gli auguriamo il meglio. Grazie, Dani”.

Parole di Dani Pedrosa

” Voglio ringraziare HRC per questi anni di grandi successi. Con loro sono cresciuto non solo come pilota ma anche come persona. Avrò sempre HRC nel mio cuore e nei miei ricordi. Nella vita abbiamo necessitĂ  di nuove sfide e mi sento che è l’ora di cambiare. Grazie, HRC”.

Futuro HRC

Il sedile della casa giapponese fa gola a molti. Tra i papabili ad essere il nuovo compagno di squadra di Marc Marquez ci sono: Cal Crutchlow e Jorge Lorenzo. Il primo fa parte del team satellite Honda di Luccio Cecchinello, e sta dimostrando di poter ottenere ottimi risultati. Il secondo, com’è ben noto, sta cercando un sedile per il 2019, dopo l’addio dalla Honda.

Al momento potrebbe essere il maiorchino il candidato perfetto per la Honda, creando un team stellare. Bisogna vedere se Marquez sarebbe disponibile ad avere un pilota così “focoso” come Jorge, oppure vorrĂ  un secondo pilota piĂą tranquillo come Pedrosa?

La soluzione ci verrà data a Montmelò dallo stesso Lorenzo che ha affermato di dire nella sua terra natia il team chi lo ospiterà dal prossimo anno.

 

MotoGP: Ufficiale il divorzio Pedrosa-Honda dal 2019
Lascia un voto

Nicoletta Floris

***NON COLLABORA PIĂ™ CON F1inGenerale*** Studentessa di economia appassionata al mondo del motorsport (specialmente Formula 1 e MotoGP). Blogger della pagina Instagram (laragazzadelmotorsport).