Categorie: MotoGP

MotoGP – Ufficiale: Jorge Lorenzo correrà in Honda dal 2019 per due anni.

A poche ore dal comunicato stampa del team Honda nel quale si comunica il divorzio tra HRC e Pedrosa, si dichiara chi sarà il sostituto dello spagnolo, ossia Jorge Lorenzo. Contratto biennale per lo spagnolo a 4 milioni di euro a stagione.Lorenzo Honda

Il maiorchino aveva dichiarato a Le Mans prima e al Mugello poi di aver trovato una moto competitiva e che a Montmelò avrebbe detto quale sarebbe stato il suo futuro, dicendo delle parole molto forti alla Ducati.

Sfortunatamente è troppo tardi per continuare con Ducati. Se avessi avuto prima questi pezzi avrei fatto meglio prima. Gigi (Dall’Igna ndr.)ha creduto in me troppo tardi. Oggi ho vinto non perchè non ho pressioni, ma perchè ho avuto quello che mi serviva e che chiedevo da tempo. E’ un peccato che sia arrivato a questo punto. Io ho molti difetti ma non dico mai bugie. Quando dico una cosa è la verità. Un anno e mezzo fa hanno provato a darmi una moto per il mio stile. Ci hanno provato ma non ci sono riusciti. Ma l’ultimo pezzo è arrivato troppo tardi”.

Il suo futuro sembrava ormai associato al Team Petronas che dal 2019 sarà il nuovo team satellite Yamaha. Lo spagnolo era intenzionato a ritornare alla sua cara e vecchia M1, ma voleva tornare tra i top riders.

Trattativa Honda-Lorenzo

Secondo Sky Sport la trattativa lampo è avvenuta lo scorso weekend al Mugello, nel quale si è trovato l’accordo tra l’entourage del cinque volte campione del mondo e la HRC. Il contratto siglato è un biennale a 4 milioni di euro annui.

Il team Honda ha deciso di creare un vero e proprio dream team dopo l’esplicita richiesta di Marquez di volere un pilota forte come suo compagno di squadra. All’inizio il team giapponese si era orientata verso Mir, il quale però poi è andato alla Suzuki; poi Zarco che però aveva già firmato da Dicembre un contratto con KTM.


Comunicato ufficiale Honda

“Honda Racing Corporation è lieta di annunciare che il tre volte campione del mondo della MotoGP ha firmato. Lo spagnolo correrà col team Honda Repsol per due anni.

Dal 2019, Jorge Lorenzo sarà il compagno di squadra del quattro volte campione del mondo di MotoGP, Marc Marquez: due grandi campioni con grande talento e grandi speranze le quali faranno diventare il team più forte e contribuiranno allo sviluppo della HRC”

MotoGP – Ufficiale: Jorge Lorenzo correrà in Honda dal 2019 per due anni.
Lascia un voto
Condividi

***NON COLLABORA PIÙ CON F1inGenerale*** Studentessa di economia appassionata al mondo del motorsport (specialmente Formula 1 e MotoGP). Blogger della pagina Instagram (laragazzadelmotorsport).

Disqus Comments Loading...

Articoli Recenti

Formula E | Test Valencia, Day 1: volano le BMW, Massa 10°

Sono incominciati oggi i test per stagionali di Valencia per la quinta stagione di Formula E. Dopo il primo giorno…

4 ore fa

Formula E | Shell in partnership con Nissan: Quando anche i petrolieri si convertono all’elettrico

Shell, dalle ricerche nell'Artico alla conversione energetica Shell Formula E Con i test prestagionali di oggi, in vista della Quinta…

4 ore fa

F1 | GP Messico – Mescole scelte da piloti e team per il terzultimo appuntamento del mondiale

La FIA ha comunicato a Pirelli il numero di set di pneumatici e relative mescole scelti da ciascun pilota per…

5 ore fa

F1 | Anteprima Mercedes GP USA, Wolff: “Non possiamo dare nulla per scontato, la Ferrari ha una macchina forte”.

Alla vigilia del Gran Premio di Austin, primo matchpoint di Hamilton per la chiusura del mondiale, Toto Wolff ha espresso…

7 ore fa

Codemasters e la Formula 1 presentano F1 Mobile Racing

Come preannunciato con l'articolo di maggio, la Formula 1 e Codemasters sono pronti per rilasciare F1 Mobile Racing, il nuovo…

8 ore fa

MotoGP | GP del Giappone: anteprima e orari Sky e TV8

Dal 2004 il Twin Ring Motegi ospita il Gran Premio del Giappone, quest’anno alla sua trentottesima edizione. Di seguito orari…

12 ore fa

Questo sito si serve dei cookie di per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico.