MotoGP | Ufficiale: Quartararo in Yamaha factory con Viñales dal 2021

È ufficiale, Fabio Quartararo passa alla Yamaha factory dal 2021. Il francese correrà al fianco di Viñales. Quale sarà il futuro di Valentino Rossi?

credits: tuttomotoriweb

Ieri l’annuncio del rinnovo di Maverick Viñales fino al 2022, oggi l’inaspettato annuncio che dalla prossima stagione il compagno di squadra dello spagnolo in Yamaha ufficiale, non sarà più Valentino Rossi, ma Fabio Quartararo. La Yamaha ha dunque deciso di puntare, per il team ufficiale, sul talento del francese e non più sul campione di Tavullia.

Dopo che diversi siti nella mattinata hanno riportando questa breaking news, ora arriva l’ufficialità direttamente da Yamaha: “Il Team MotoGP Yamaha Factory Racing è lieto di dare il benvenuto a Fabio Quartararo nella formazione per la stagione 2021 e 2022.

Tutti avremmo pensato di dover aspettare le prime gare del mondiale di MotoGP 2020 prima di scoprire i futuri piloti Yamaha; e invece la casa di Iwata ha giocato d’anticipo, sorprendendo tutti, soprattutto gli avversari che avrebbero voluto strappare i pezzi pregiati alla casa giapponese. La Ducati, infatti, negli scorsi mesi era stata più volte accostata sia a Vinales, che a Quartararo, ma a quanto pare, niente di fatto.

Quale futuro per Valentino Rossi?

La vera domanda ora riguarda Valentino Rossi. Quale sarà il suo futuro dopo il 2020? Si ritirerà? Passerà alla Yamaha Petronas, che per altro ha già fatto sapere che non disdegnerebbe?

Rispondere ora è molto difficile. Probabilmente la risposta ce la darà proprio Valentino dopo le prime gare del 2020. Come ha ripetuto più volte Rossi, vuole capire se sarà ancora competitivo ad alti livelli, o se sarà meglio lasciare. A questo punto, però, per Valentino l’opzione di restare in Yamaha ufficiale è svanita. La possibilità più concreta, se il Dottore non si ritirasse, sembra la “retrocessione” in Yamaha Petronas. Lo stesso Rossi infatti, nelle scorse settimane ha fatto sapere che non disdegnerebbe questa opzione. E magari, chissà, con una possibile promozione di suo fratello, Luca Marini, in MotoGP, potrebbero formare un team di fratelli, stile Honda con i fratelli Marquez.

Yamaha promette una moto factory a Rossi per il 2021

La Yamaha oltre ad annunciare l’ingaggio di Fabio Quartararo, ha voluto sottolineare che se Rossi decidesse di continuare anche nel 2021, sarebbero pronti ad offrirgli ancora una moto factory (probabilmente nel Team Petronas).

Le parole di Lin Jarvis in merito: “Se Valentino si sente sicuro e continua a correre, gli forniremo una moto factory YZR-M1 e un supporto tecnico completo. Se decide di ritirarsi, continueremo ad espandere le nostre collaborazioni fuori pista con i programmi di allenamento dei giovani piloti della Riders Academy e del Yamaha VR46 Master Camp, e con lui come ambasciatore del marchio Yamaha.”

 

Cliccate qui per seguire tutti gli aggiornamenti del Motomondiale sul nostro nuovo canale Telegram!

MotoGP | Ecco quello che sappiamo sul KymiRing, sede del nuovo GP di Finlandia

Simone Frigerio

Vivo per scrivere, mi nutro di MotoGP e Formula 1