MotoGP | Valentino Rossi a Le Mans per il riscatto: “Migliorati diversi aspetti nel test di Jerez”

valentino rossi gp francia le mans yamaha petronas vr46
credits: sepang racing team

Dopo un inizio di stagione da dimenticare, Valentino Rossi vuole tornare più forte a Le Mans, per il GP di Francia, dopo le buone sensazioni della giornata di test a Jerez.

Non è senz’altro l’inizio che ci si aspettava dalla nuova avventura di Valentino Rossi in Petronas Yamaha. In questo 2021, dopo 4 gare, il Dottore ha conquistato solamente 4 punti, tutti nel GP inaugurale in Qatar. Dopodiché due gare fuori dai punti, a Doha e Jerez, e in mezzo la caduta di Portimao. Il lunedì dopo il Gran Premio di Jerez, però, i piloti hanno avuto l’opportunità di tornare in pista sul circuito andaluso, per una giornata di Test. In quella occasione Rossi ha avuto la possibilità di migliorare alcuni aspetti della sua moto. Per Valentino, Le Mans sarà una prova importante, per valutare se questi miglioramenti riusciranno a riportarlo nelle zone che più gli competono.


Leggi anche: MotoGP | Morbidelli conferma: “Nel 2022 avrò una moto ufficiale”, ma con quale team?


Le parole di Valentino Rossi alla viglia della gara di Le Mans

“Indubbiamente questo fine settimana voglio essere più forte, recuperare posizioni ed essere più veloce rispetto all’ultimo round di Jerez. L’anno scorso ero forte sull’asciutto a Le Mans, ero veloce e avevo un buon passo gara, ma ha iniziato a piovere poco prima della gara e sono caduto alla prima curva. È una bella pista, con molti cambi di direzione dovuti alle chicane e mi piace molto. Con un buon grip e una forte accelerazione, è davvero una bella pista dove guidare. Speriamo di poter avere un bel tempo sin dalle FP1, fino alla fine della gara. Abbiamo fatto un buon test la scorsa settimana a Jerez, dove siamo stati in grado di migliorare diversi aspetti, e spero che lo vedremo anche a Le Mans.”

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.       Seguici anche su Instagram

Simone Frigerio

Vivo per scrivere, mi nutro di MotoGP e Formula 1