MotoGP | Valentino Rossi alla 12h di Abu Dhabi con la Ferrari 488 GT3

Valentino Rossi ha fatto un test a Misano con una Ferrari 488 GT3 in vista della 12 Ore di Abu Dhabi, con il fratello, Luca Marini, e Uccio.

credits: Instagram valeyellow46

Valentino Rossi, rientrato dal fine settimana in Thailandia, ha testato ieri una Ferrari 488 GT3 del team Kessel Racing nel circuito di Misano, con l’obiettivo di prepararsi al meglio in vista della 12 Ore di Abu Dhabi, la prova che correrà a dicembre con il suo inseparabile amico di sempre Alessio “Uccio” Salucci e suo fratello, Luca Marini, vincitore della gara di Moto2 a Buriram.

Il campione di Tavullia, nonostante la sua vasta e fortunata carriera sportiva focalizzata sul mondo del motociclismo, è anche un pilota regolare nelle corse a quattro ruote; infatti, il suo nome in passato era stato legato addirittura alla Ferrari in Formula 1.

Rossi nella sua carriera automobilistica ha vinto sette volte il Monza Rally Show, e ha partecipato a tre gare di Coppa del Mondo di Rally;  due in Gran Bretagna, dove ha corso nel 2002 e nel 2008 e una in Nuova Zelanda nel 2006.

Nel dicembre di quest’anno Valentino correrà la 12 Ore di Abu Dhabi, gara che si terrà sul circuito di Yas Marina, dove corrono anche le Formula 1. Rossi non sarà però il prima pilota MotoGP a prendere parte a questa corsa: nel 2014, infatti, ci corse anche Jorge Lorenzo, anch’egli al volante di una Ferrari 458.

Niente Monza Rally Show

La “cattiva notizia” della sua nuova incursione nel mondo delle quattro ruote, è che Valentino non potrà così partecipare al Monza Rally Show, dopo la vittoria ottenuta lo scorso anno. Tuttavia, tornerà sicuramente in futuro a correre nel circuito brianzolo.

Resta da sapere se “Il Dottore” oserà un giorno fare il salto definitivo in qualche categoria di auto. In passato ha flirtato con diversi e ha persino “promesso” che correrà una gara DTM.

 

Seguici anche su Instagram e Twitter

 

MotoGP | Dal 2022 torna il GP del Brasile

Simone Frigerio

Vivo per scrivere, mi nutro di MotoGP e Formula 1