MotoGP | Valentino Rossi si separa da Galbusera a fine stagione

A fine stagione Valentino Rossi e Silvano Galbusera si separano. Al suo posto ci sarà l’ex capo-tecnico di Bagnaia: David Munoz. Rossi si separa da Galbusera a fine stagione

 Rossi si separa da  Galbusera a fine stagione
Foto: Twitter

Dopo varie indiscrezioni nelle ultime ore, è arrivata l’ufficialità di un cambiamento nel box di Valentino Rossi. Il pilota di Tavullia ha deciso di separarsi a fine stagione dal suo attuale capo-tecnico Silvano Galbusera. Al suo posto arriverà David Munoz che attualmente lavora con Nicolò Bulega in Moto2 nello Sky Racing Team VR46. Rossi si separa da Galbusera a fine stagione

I rapporti tra Silvano Galbusera e Valentino Rossi sono iniziati nel 2014 quando Rossi si separò da Jerry Burgess con il quale ha vinto 7 dei suoi nove titoli mondiali con Honda e Yamaha. Proprio con Silvano Galbusera, Valentino Rossi dal 2014 è tornato competitivo vincendo delle gare per poi giocarsi fino all’ultima gara il mondiale nel 2015 con l’ex compagno di squadra Jorge Lorenzo.

Questo cambiamento potrà essere solo che positivo visto che Valentino Rossi non vince una gara da Assen 2017 e non sale sul podio dalla gara di Austin, Texas, di inizio stagione. Nelle gare dopo la pausa estiva la Yamaha è tornata più competitiva soprattutto con Maverick Viñales e Fabio Quartararo, mentre Valentino Rossi soffre ancora in gara soprattutto nella seconda metà di gara. L’obiettivo è quello di portare qualcosa di nuovo all’interno del box, con un metodo di lavoro diverso che lo aiuti a trovare quello che attualmente gli manca. Già dall’inizio di questa stagione Rossi aveva fatto un cambiamento all’interno del box; aveva deciso di lasciare Luca Cadalora come mental coach per prendere Idalio Gavira che lavorava nell’Accademy VR46.

David Munoz è l’ex capo-tecnico di Francesco Bagnaia con il quale lo scorso anno vinse il mondiale piloti in Moto2 con lo Sky Racing Team VR46. In passato David Munoz ha anche lavorato con Maverick Viñales (attualmente compagno di squadra di Valentino Rossi) e Alex Rins.

Le parole di Valentino Rossi

“E’ vero, il prossimo anno cambierà il mio capo-tecnico. E’ positivo perché dopo la gara di Misano volevamo fare qualcosa per essere più forti. Ne abbiamo parlato anche con Galbusera, ci dono stati vari fattori che ci hanno fatto prendere questa decisione. Galbusera continuerà a lavorare in Yamaha nel team test in Europa, questo è molto positivo perché almeno avremo un team forte con i piloti tester. Il mio prossimo capo-tecnico sarà David. Non ha molta esperienza in MotoGp, ma lo conosco bene perché lavora nel mio Team in Moto2. Quest’anno lavora con Bulega e lo scorso anno ha lavorato con Bagnaia vincendo il mondiale. È giovane, ha molte idee e mi piace come si comporta quando si lavora sotto pressione, l’ho potuto vedere molto bene lo scorso anno quando ha mantenuto sempre la calma in qualsiasi situazione alla fine del mondiale con Bagnaia”.

Seguici anche su nostri social Instagram e Twitter 

MotoGP | GP Thailandia – Anteprima e Orari Sky e TV8 della gara a Buriram

mm

Silvia Maestrelli

Ragazza appassionata del motor sport da sempre, in particolare di Moto Gp, Moto 2, Moto 3 e F1. Sono uno degli amministratori del gruppo Facebook VALENTINIANIDOC46.