MotoGP | Viñales rinnova con Yamaha per altri 2 anni

Maverick Viñales è il primo pilota della MotoGP a rinnovare il proprio contratto. Il pilota spagnolo ha firmato con Yamaha per altri 2 anni. Viñales rinnova con Yamaha

Viñales rinnova con Yamaha
Foto: Instagram Maverick Viñales

Visto che Maverick Viñales era corteggiato da altre squadre come Ducati, Yamaha se lo è voluto assicurare per prima per le stagioni 2021 e 2022. Viñales rinnova con Yamaha

Nella passata stagione è stato l’unico pilota Yamaha a vincere almeno una gara. Maverick Viñales ha ottenuto una vittoria in Olanda ad Assen e un’altra vittoria in Australia a Phillip Island arrivando terzo nella classifica finale del campionato. Da quando è arrivato in Yamaha, nel 2017, ha ottenuto 6 vittorie, 19 podi e 9 pole position.

Le parole di Maverick Viñales Viñales rinnova con Yamaha

“Sono estremamente felice perché sento di restare con la ‘mia squadra’. Questo sarà il secondo anno consecutivo con il mio attuale gruppo di lavoro e dopo questo, avrò altri due anni insieme a loro. Sono molto emozionato! Penso che continuando a lavorare così duramente stiamo andando nella direzione giusta. Per me è stato molto importante fare questo annuncio prima dell’inizio della stagione perché sono motivato e voglio essere in grado di concentrarmi completamente nel campionato 2020 e non avrei voluto passare troppo tempo pensando al futuro. Non c’erano motivi per non stare con Yamaha, perché ci si sente come in famiglia. La Yamaha mi sta dando molto supporto e, come ho già detto, ho ‘la mia squadra’ ed che qualcosa di cui ho davvero bisogno. Dobbiamo continuare a lavorare ed essere molto forti. Il nostro obiettivo principale è, come sempre, diventare campione del mondo e cercare di riportare la Yamaha al primo posto. Farò del mio meglio. Di sicuro, darò tutto ciò che posso per rendere orgogliosa la nostra squadra. Vorrei dire grazie a Yamaha per la fiducia che ha riposto in me. Penso che insieme cresceremo molto velocemente e continueremo a dare il massimo”.

Le parole di Lin Jarvis, Direttore di Yamaha Motor Racing

“Abbiamo accolto Maverick in squadra nel 2017 sapendo che si trattasse di un grande talento. È molto motivato e impegnato su sé stesso per essere forte fisicamente ed è sempre pronto a dare il massimo dimostrando tutto il potenziale della YZR-M1. Nel corso delle sue prime tre stagioni con noi ha vinto sei gare con Yamaha, ottenuto 19 podi e dato sempre il 100% del suo impegno. Adesso la YZR-M1 sta migliorando gara dopo gara, prevediamo un futuro brillante per lui in Yamaha. La scelta di Maverick di firmare così presto con Yamaha Factory Racing MotoGP Team per altri due anni dimostra la profonda stima e ammirazione reciproca e il mutuo desiderio di vincere il titolo in MotoGP”.

Siamo tutti annoiati senza i nostri sport preferiti, ma solo collaborando ANDRÀ TUTTO BENE.
Se non è indispensabile, RESTA A CASA!

Adesso non ci resta che scoprire chi sarà il futuro compagno di squadra di Maverick Viñales.

Seguici anche su Instagram. Se non vuoi perderti le notizie sul mondo delle due ruote, iscriviti al nostro canale Telegram.

MotoGP | Ecco quello che sappiamo sul KymiRing, sede del nuovo GP di Finlandia

mm

Silvia Maestrelli

Ragazza appassionata del motor sport da sempre, in particolare di Moto Gp, Moto 2, Moto 3 e F1. Sono uno degli amministratori del gruppo Facebook VALENTINIANIDOC46.