MotoGP | Virtual GP Jerez: vince Viñales davanti ad Alex Marquez e Pecco Bagnaia

Maverick Viñales vince il Virtual GP di Jerez della MotoGP, davanti ad Alex Marquez e Pecco Bagnaia, che ha dominato la gara, prima di una caduta a due giri dal termine.

motogp virtual gp jerez
Twitter MotoGP

Dopo le gare di Moto2 e Moto3, la MotoGP conclude il Virtual GP di Jerez. Vinales vince la gara, seguito da Alex Marquez. Grande rammarico per Francesco Bagnaia, terzo, che ha condotto per gran parte della gara, prima di una sfortunata caduta, a due giri dal termine.

La gara si è svolta sulla lunghezza di 13 giri. Per la prima volta si corre con il nuovo videogioco MotoGP 20.

Qualifiche

Al termine delle qualifiche è Fabio Quartararo a conquistare la pole position, seguito da Alex Marquez e da Pecco Bagnaia. Seconda fila per Maverick Vinales, Oliveira e Rins. Petrucci, Lecuona e Marc Marquez in terza fila. In ultima fila Rabat e l’esordiente Savadori.

Sintesi Gara

Partenza con tante cadute, ne escono indenni Bagnaia, Alex Marquez, Lecuona e Marc Marquez che comandano il gruppo. Durante il primo giro Alex tenta l’attacco su Pecco, ma calcola male i tempi di ingresso e finisce per cadere a terra, rientrando in settima posizione.

 

 

Nel secondo giro Bagnaia continua a comandare la corsa, seguito a distanza da un ottimo Iker Lecuona, in netto miglioramento rispetto all’ultima gara. Dietro di loro, Quartararo sorpassa Marc Marquez per il terzo posto. Clamorosa doppia caduta per Lecuona e Quartararo, alla stessa curva, lasciando così libero il passaggio per Marquez e Vinales.

 

 

Grande battaglia per il secondo posto durante il quarto giro. Vinales sorpassa Marc Marquez, ma Alex li svernicia entrambi e sale in seconda posizione, a 6 secondi di distacco da Bagnaia. Quartararo si conferma il re delle cadute, con una caduta al giro, di media; ed è addirittura ultimo, nonostante un ottimo passo gara.

 

.

Grande rimonta di Alex Marquez che ricuce la distanza che lo separa da Pecco Bagnaia a soli due secondi, a 3 giri dal termine; ma nel tentativo di rimonta commette un errore e cade, lasciando Pecco in fuga solitaria per la vittoria. Bagnaia incappa, però, a sua volta, una sfortunata caduta e lascia la testa della corsa a Maverick Vinales.

 

 

Maverick Viñales vince il Virtual GP di Jerez della MotoGP, secondo Alex Marquez, e terzo Pecco Bagnaia. Quarto Marc Marquez, quinto Rins, sesto Petrucci, e settimo Oliveira. Ottavo Quartararo, dopo una decina di cadute. Chiudono la classifica Lecuona, Savadori e Rabat.

Cliccate qui per seguire tutti gli aggiornamenti del Motomondiale sul nostro nuovo canale Telegram!

MotoGP | Ezpeleta fissa l’obiettivo per l’inizio del mondiale 2020

Simone Frigerio

Vivo per scrivere, mi nutro di MotoGP e Formula 1