MotoGP | Vowles: “Rossi metodico sulla Mercedes”

Il lavoro di Valentino Rossi a bordo della Mercedes è stato definito come metodico. Rossi metodico sulla Mercedes

Rossi metodico sulla Mercedes
Foto: Valentino Rossi VR46 Official

Durante lo scambio di mezzi tra Lewis Hamilton e Valentino Rossi, quest’ultimo è stato elogiato dal direttore strategico della Mercedes F1 Motorsport James Volwes definendo il suo approccio molto meticoloso. James Volwes ha rivelato che Valentino Rossi è stato particolarmente forte sia in frenata sia in curva esibendosi egregiamente anche in uscita dalle curve lente ma perdeva tempo rispetto a Lewis Hamilton nelle curve più veloci.

Valentino Rossi ha guidato sul tracciato di Valencia la Mercedes campione del mondo del 2017, mentre Lewis Hamilton è salito in sella ad una Yamaha del 2019. Rossi metodico sulla Mercedes

Le parole di James Vowles, direttore strategico Mercedes

“L’approccio di Valentino Rossi è stato molto meticoloso. Ha ottenuto i fondamenti in primo luogo in termini di ottenere l’auto dove voleva che fosse in pista e controllarla. Solo in seguito intuitivamente frenava e portava più velocità in curva come immagino faccia con una MotoGP. È stato davvero impressionante da guardare. È davvero il segno di un grande maestro che non è fuori controllo e che trova progressivamente le prestazioni. Durante tutta la giornata ha avuto molti punti di forza. Uno di questi è stato frenare tardi e portare velocità in curva, è stato bravo in questo. Nelle curve a bassa velocità, come nelle uscite ad inizio e fine rettilineo, ecco lì è stato molto bravo. Dove perdeva un po’ ed era dietro a Lewis, cosa che non mi sorprende, è stato nelle curve ad alta velocità”.

Non ci sono i tempi ufficiali della giornata, ma Sky Sport F1 afferma che Rossi abbia girato ad 1,5 secondi da Hamilton fatto registrare a parità di macchina. Rossi metodico sulla Mercedes

Ti piacerebbe scrivere news o approfondimenti sulla F1, MotoGP o qualsiasi altra categoria motoristica?
F1inGenerale è alla ricerca di nuovi editori.Clicca qui per info

Anche Lewis Hamilton non se l’è cavata male in sella alla Yamaha MotoGP. Stando ai tempi ufficiosi, si dice che il 6 volte campione del mondo della F1 abbia girato a soli 4 secondi dal miglior giro di Valentino Rossi.

Le parole di Lin Jarvis, Amministratore Delegato Yamaha

“Sono rimasto molto colpito dalle prestazioni di Lewis. Quanti campioni di auto sono potuti salire sulla nostra moto ed essere andati così veloci? Le tecniche di guida di un’auto di F1 e di una MotoGP sono molto diverse, ma l’abilità umana di poter affrontare corse e velocità, linee e reazioni e così via è stato fantastico da guardare”.

Seguici su Instagram e Twitter

Hamilton vs Rossi: Lo scambio tra i due campioni dei motori: “Le monoposto sono cambiate molto” [FOTO HD]

mm

Silvia Maestrelli

Ragazza appassionata del motor sport da sempre, in particolare di Moto Gp, Moto 2, Moto 3 e F1. Sono uno degli amministratori del gruppo Facebook VALENTINIANIDOC46.