MotoGP | VR46: Mooney nuovo title sponsor per la stagione 2022

Mooney e VR46 hanno ufficializzato un accordo per la stagione 2022 del Motomondiale. La società italiana sarà lo sponsor principale del team di Valentino Rossi in MotoGP e Moto2.

VR46 Mooney 2022
Foto: Motogp.com

VR46 ha ufficializzato Mooney come title sponsor per la stagione 2022 del Motomondiale. La società italiana di pagamenti online sarà al fianco della squadra di Valentino Rossi sia nella categoria Moto2 che nella nuova avventura in MotoGP.

Il team italiano ha comunicato l’accordo di sponsorizzazione attraverso un comunicato che ha reso nota anche la nuova denominazione della squadra: “Mooney, la prima società italiana di Proximity Banking & Payment, sarà il nuovo sponsor principale del VR46 Racing Team, squadra creata da Valentino Rossi che parteciperà alle classi MotoGP e Moto2 del Motomondiale.”

“A seguito di questo accordo, il nome della squadra diventerà Mooney VR46 Racing Team. La nuova denominazione verrà utilizzata sulle moto e sulle tute dei piloti, oltre che nelle comunicazioni ufficiali. Maggiori informazioni verrano fornite il 3 di gennaio.”


Leggi anche: MotoGP | Claudio Calabresi è il nuovo team manager di Pramac


L’accordo con Mooney chiude definitivamente le porte ad Aramco. Il colosso saudita del gas era stato accostato alla VR46 dopo l’annuncio della partecipazione alla stagione 2022 della MotoGP di quest’ultima. L’accordo, però non era mai stato ufficializzato. Infatti nella entry list provvisoria della stagione 2022, il team di Valentino Rossi non risultava associato alla società saudita.

Aramco ha negato qualisiasi convolgimento nel progetto MotoGP di VR46, nonostante Valentino Rossi abbia più volte dichiarato che ci fosse una trattativa sul tavolo.

Nuova avventura in MotoGP e doppio impegno in Moto2

La squadra della VR46 sarà diretta anche nel 2022 da Pablo Nieto. Il team italiano prenderà il posto sulla griglia del team Esponsorama che ha concluso la sua avventura nella classe regina al termine della stagione 2021. Al debuttante Marco Bezzecchi ed a Luca Marini saranno affidate due Ducati Desmosedici GP21.

Il team continuerà ad essere impegnato anche nel Campionato del Mondo di Moto2. Oltre al Mooney VR46 Racing Team, verranno schierate altre due moto grazie ad un accordo siglato con Yamaha. Questa seconda squadra prenderà il nome di Yamaha VR46 Master Camp e verrà utilizzata dal costruttore giapponese per la crescita di giovani piloti talentuosi.

Non è ancora chiaro quale sarà il coinvolgimento di Valentino Rossi sui campi di gara nel 2022. Il nove volte iridato ha concluso la sua carriera di pilota MotoGP a Valencia ed è pronto a dedicarsi a tempo pieno alle 4 ruote al volante di vetture GT. La nuova avventura del pilota di Tavullia partirà al volante di una Ferrari 488 GT3 con la quale prenderà parte alla 12 Ore del Golfo sul circuito di Abu Dhabi.

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.

Seguici anche su Instagram

MotoGP | Ufficializzate le novità nel regolamento sportivo e tecnico 2022