A TCFormula 1Interviste F1

F1 | Parla la ragazza vittima dei commenti sessisti a Sky: la risposta alle battute di Valsecchi e Bobbi

Christine Giampaoli Zonca, vittima dei tanto discussi commenti sessisti in diretta a Sky Sport nel post gara del GP di Spagna, ha voluto dire la sua in merito alle battute di Davide Valsecchi e Matteo Bobbi.

Christine Giampaoli Zonca, vittima dei tanto discussi commenti sessisti in diretta a Sky nel post gara del GP di Spagna, ha voluto dire la sua in merito alle battute di Davide Valsecchi e Matteo Bobbi. La ragazza, pilota nel campionato dei fuoristrada elettrici Extreme E con il team Carl Cox Motorsport, ha affermato di non essersi sentita offesa dai commenti dei due commentatori di Sky, e di aver capito che si trattasse di uno scherzo.

Christine Giampaoli Zonca Bobbi Valsecchi
La risposta di Christine Giampaoli Zonca ai commenti di Bobbi e Valsecchi a Sky © Corriere

Domandatole se si fosse sentita offesa dalle infelici battute dei due commentatori, la Zonca ha risposto: ”Non mi sono sentita offesa, era solo uno scherzo. Me ne sono accorta perché tutti hanno cominciato a scrivermi. Sono stati anche educati, non è che abbiano detto chissà che cosa”.

Inoltre, la ventinovenne italo-spagnola si trovava nel paddock insieme all’altra ragazza oggetta di scherno da parte dei due: ‘Parlo anche per l’altra ragazza inquadrata: nessuna di noi due si è sentita offesa da questa storia. Facciamo così: alla prossima gara di F1 mandatemi in video insieme a Bobbi e Valsecchi. Così magari stavolta sarò io a fargli un paio di battute a quei due”.


Leggi anche: F1 | Anche Alonso in orbita Audi per il 2026? – Alunni Bravi: “Lo prenderei anche a 45 anni”


Le battute di Valsecchi e Bobbi hanno generato una bufera mediatica di proporzioni macroscopiche, con orde di gente riversate sui social per esprimere il proprio disappunto e condannare le parole del duo di Sky. Sebbene non ancora confermata dalla stessa emittente, sembra inoltre che i due siano stati sospesi e non prenderanno parte alla prossima trasferta in Canada. 

”All’inizio, quando è scoppiato il caso sui social ed è venuto fuori che erano stati sospesi, ho pensato a uno scherzo”, aggiunge la ragazza. ”Poi ho scoperto che era vero, e mi è dispiaciuto. Sono due bravi commentatori, mi è sembrato tutto così esagerato”.

“Mi dispiace molto che si sia scatenato tutto questo caso’‘, prosegue la Zonca a MOW. Conosco bene Davide e Matteo. Quando ho scoperto che cosa fosse successo li ho sentiti personalmente perché mi dispiace tantissimo che sia scoppiata una bomba per un semplice complimento”.

Infine, chiudendo definitivamente il caso, aggiunge: ‘‘Come in tutti i settori lavorativi ,c’è chi fa un commento che magari può dar fastidio, o altro. Però io non ho mai avuto problemi. Ho sempre avuto un buon rapporto con tutti”.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

2 commenti

Filippo 08/06/2023 at 18:23

Penosi, a Sky.
E non mi riferisco a Bobbi e Valsecchi.

Mimmo 09/06/2023 at 17:53

Sfido qualsiasi ragazza con un bel fondoschiena a NON voler accettare un complimento che le renda orgogliose del proprio corpo.

I commenti sono disabilitati