A TCFormula 1

F1 | Ferrari pronta a lottare: ecco gli aggiornamenti estremi per Imola

Ferrari porterà ad Imola il primo grosso pacchetto di aggiornamenti per la SF-24 nel tentativo di azzerare il divario con Red Bull.

Un inizio di stagione incoraggiante per il team di Maranello. Un’importante vittoria raggiunta in Australia e tutte le gare finite a podio. Ora in Ferrari si punta a fare un ulteriore step in avanti grazie agli importanti aggiornamenti che arriveranno ad Imola.

scuderia ferrari aggiornamenti imola gp 2024 fondo pance novità sviluppi sf-24 f1 formula1
Charles Leclerc in pista con la sua Ferrari SF-24 © Scuderia Ferrari

La SF-24 ha dimostrato chiaramente di essere la seconda forza in questo inizio di stagione. Il grosso lavoro fatto in inverno ha consentito alla Rossa di superare tutti i limiti della SF-23. Primi tra tutti l’instabilità e, nonostante il monito di Vasseur, la gestione gomme.

Il team di Maranello sembra poter essere l’unico in grado di mettere i bastoni tra le ruote a Red Bull. Mercedes infatti è alle prese con grossi problemi di correlazione ed anche McLaren non pare al livello die primi due team.

Ecco quindi che la Rossa ha deciso di spingere sugli sviluppi alla monoposto. Infatti, stando a quanto riportato da formu1a.uno, Ferrari si presenterà ad Imola con un sostanzioso pacchetto di aggiornamenti per rispondere a quanto fatto da Red Bull in Giappone. Queste novità cambieranno in maniera importante le forme della vettura.

Quali aggiornamenti porterà Ferrari a Imola?

La novità più evidente riguarderà l’imbocco delle pance. Sulla SF-24 dovremmo infatti vedere qualcosa di simile, non una copia, a quanto fatto da Red Bull sulla RB20.

Il “vassoio” verrà quindi rovesciato con la sezione d’imbocco posta sotto. In questo modo si ampia il sottoquadro aumentando la portata d’aria diretta verso il fondo vettura. Questo dovrebbe consentire di avere un punto di lavoro migliore.

Fondo che verrà anch’esso rinnovato per cercare una maggiore performance. In particolare dovrebbero essere presenti nuove geometrie per l’ingresso dei Venturi. Inoltre sarebbe al vaglio anche una modifica all’ala anteriore.


Leggi anche: F1 | Sainz incontra Sinner all’ATP di Montecarlo: “Segui la Formula 1?” – VIDEO


Sembra dunque che a Maranello vogliano intraprendere una strada diversa nelle gestione dei flussi lungo il bodywork della SF-24.

L’obiettivo naturalmente è quello di incrementare il carico, migliorando anche l’efficienza aerodinamica della monoposto. La galleria del vento ha già validato tutte le novità ed i vantaggi sembrano importanti. Stando a quanto riportato, si parla infatti di circa due decimi e mezzo.

Una Ferrari dunque partita più “conservativa” sulle scelte fatte ma che ora vuole spingere per tenere aperta la lotta mondiale con Red Bull. Vedremo se il nuovo pacchetto darà i riscontri attesi anche in pista.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter