A TCFormula 1Interviste F1

F1 | GP Arabia Saudita, Leclerc dopo le qualifiche: “Qualcosa non ha funzionato”

Ancora una volta prima fila per Leclerc dopo un miracolo nelle qualifiche: scatterà dalla seconda casella del GP dell’Arabia Saudita

Charles Leclerc sarà ancora una volta accanto a Max Verstappen: saranno loro due a scattare davanti a tutti anche nel GP dell’Arabia Saudita dopo quanto visto nella sessione di qualifiche. Il monegasco si è preso per pochissimi centesimi la seconda posizione in griglia a discapito dell’altra Red Bull di Sergio Perez.

Al termine della sessione, Leclerc ha commentato la prestazione e ha provato a spiegare cosa è successo nel primo tentativo del Q3 che ha causato qualche problema per la prestazione.

leclerc gp arabia saudita qualifiche
(Photo by Steven Tee / LAT Images)

Nel primo giro abbiamo provato qualcosa di diverso nella preparazione che però non ha funzionato. Poi ho messo tutto assieme e sono stato in grado di tirare fuori il giro finale. Credo che fosse il massimo da ottenere oggi. Certo, rimane un peccato, ma era difficile fare anche meglio. Comunque spero di avere sorprese positive domani e spero di riuscire ad essere all’altezza delle Red Bull” racconta il pilota monegasco a caldo.


Leggi anche: F1 | GP Arabia Saudita: Ferrari, arrivano i primi aggiornamenti sulla salute di Sainz


Nella scorsa gara Leclerc ha avuto problemi con i freni che sembrano essere risolti. “Ho grande fiducia nella macchina nonostante i problemi avuti in Bahrain. Abbiamo fatto grandi passi avanti sui long run che vanno molto bene, dobbiamo sfruttare al massimo la giornata di domani“.

Domani a Jeddah Leclerc avrà un compagno di squadra inedito, l’inglese Ollie Bearman. “Oliver ha fatto una prova incredibile nonostante una sola sessione di prove libere, ha subito preso il ritmo e si è sentito a suo agio. Per lui è speciale, sarà la sua prima gara, sarà davvero speciale per tutti. Io spero che domani possa andare tutto bene e che insieme faremo una bella gara“.

Poi un pensiero per Carlos Sainz. “Mi dispiace non averlo accanto domani. Spero possa riprendersi presto. Io lo aspetto in pista“.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter