A TCFormula 1Risultati F1

F1 | GP Australia – Risultati FP3: Leclerc davanti a tutti ma Verstappen c’è, si va verso una qualifica tiratissima

Si è conclusa a Melbourne l’ultima sessione di prove libere. Ecco tutti i risultati delle FP3 del GP d’Australia.

L’ultima sessione di libere ha visto ancora una Ferrari davanti a tutti, quella di Charles Leclerc. Il monegasco ha preceduto Max Verstappen e Carlos Sainz. I gap tra i primi però sono davvero molto ridotti. Ecco i risultati delle FP3 del GP d’Australia.

risultati FP3 gp australia cronaca live prove libere 3 orario melbourne ferrari charles leclerc 2024 sf-24 max verstappen red bull rb20
Max Verstappen in pista nelle FP2 del GP d’Australia © Red Bull Content Pool

La sessione parte con Red Bull tra i primi a scendere in pista. Sia Perez che Verstappen hanno iniziato l’attività con gomma media ed hanno spinto fin da subito per cercare di valutare il setup della RB20.

Tanto lavoro infatti per il team di Milton Keynes durante la notte per cercare di risolvere i problemi visti ieri. Entrambi i piloti però si sono lamentati di un piccolo problema ai freni durante il primo giro lanciato.

Anche Ferrari, così come Red Bull, ha scelto di iniziare il programma con gomma media. Questa mescola ha richiesto qualche giro per essere portata in temperatura ma poi Sainz ha fatto segnare il miglior tempo in 1:16:791.

Dopo un piccolo errore nel primo tentativo, Leclerc ha messo la sua SF-24 in seconda posizione a tre decimi da Sainz.


Leggi anche: F1 | GP Australia 2024 su SKY, orari e programmazione completa


Tutti gli altri team hanno invece scelto di scendere in pista direttamente con gomma rossa. Nonostante però la mescola di vantaggio, nessuno è riuscito a replicare i tempi Ferrari e Red Bull.

Inizio di sessione difficile per Mercedes. Hamilton ha chiuso il suo giro ad 1.3 secondi da Sainz e non si è riuscito a spiegare dove fosse tutto quel gap. Dal muretto gli hanno comunicato che rispetto a Ferrari perde 7 decimi in rettilineo.

In casa Red Bull hanno deciso di iniziare molto presto l’attività anche per fare una simulazione di passo gara. Questo mini long run ha mostrato una RB20 più competitiva rispetto a ieri ma con una piccola incognita degrado. Sia i tempi di Verstappen che quelli di Perez sono sembrati salire abbastanza in fretta.

Importante sottolineare che entrambe le macchine hanno mostrato segni di graining, fattore molto importante per la gara. Red Bull dopo questi giri ha scelto di fare ulteriori modifiche al posteriore.

Prove di passo gara anche in casa Ferrari con Carlos Sainz. I tempi dello spagnolo sono stati assolutamente interessanti ma probabilmente con una macchina molto scarica di benzina.

Tutti vicini in simulazione qualifica

Ultimi minuti di sessione davvero molto concitati. Tutti i piloti hanno infatti continuato a girare per cercare di migliorarsi con gomma rossa.

La soft sembra dare il meglio di sé al secondo giro cronometrato. In molti infatti, tra cui Verstappen, non sono riusciti a far segnare il tempo subito al primo tentativo.

Il campione del mondo si è lamentato della stabilità della macchina. In particolare ha evidenziato di sentirsi molto meglio con la gomma media rispetto alla soft. Infatti l’olandese non ha migliorato praticamente nulla con la mescola più morbida. 

La migliore prestazione della sessione l’ha fatta registrare Charles Leclerc, proprio all’ultimo tentativo. I primi però sono tutti davvero molto vicini. Non solo Ferrari e Red Bull, anche Mercedes ha fatto un bello step in avanti in simulazione qualifica.

Verstappen ha chiuso al secondo posto con soli 20 millesimi di distacco dal monegasco. Terzo invece Carlos Sainz che però ha fatto registrare il tempo con gomma media. Lo spagnolo non è mai riuscito a migliorarsi con la mescola più morbida.

C’è davvero molta attesa quindi verso la qualifica. Questi distacchi così minimi rendono possibile davvero qualsiasi scenario. Inoltre la gomma soft non è chiaramente più veloce della media e quindi sarà interessante valutare le strategie anche in ottica gara.

Questi i risultati delle FP3 del GP d’Australia:

risultati FP3 gp australia prove libere charles leclerc melbourne ferrari sf-24 orari qualifiche prove libere
I risultati delle FP3 del GP d’Australia © F1

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Copertina © Scuderia Ferrari