A TCFormula 1News Formula 1

F1 | GP Canada, Risultati e classifica FP1: Ferrari avanti, anche se…

Archiviate le FP1 del GP del Canada: le prime prove libere da Montreal durano poco più di mezz’ora a causa delle condizioni meteo avverse: la classifica e i risultati

Il weekend del GP del Canada vede il suo inizio decisamente bagnato con le FP1 che sono durate poco più di mezz’ora a causa di una pioggia scrosciante che si è abbattuta sul circuito di Montreal prima dell’inizio della sessione: ma ecco i risultati e la classifica dalla pista.

Risultati e classifica della prima sessione di prove libere

Il più veloce in Canada è Lando Norris davanti alle due Ferrari di Carlos Sainz e Charles Leclerc, rispettivamente con il secondo e il terzo tempo. A seguire ancora Lewis Hamilton e poi Max Verstappen. Norris ha fermato il cronometro in 1:24.435.

risultati classifica fp1 gp canada
I risultati delle FP1 in Canada

Le FP1 sono iniziate alle ore 19:55 (ora italiana) a causa della scrosciante pioggia che si è abbattuta sul circuito di Montreal prima dell’inizio della prima sessione di prove libere. Così, la direzione gara ha scelto di posticipare il semaforo verde impedendo alle vettura di scendere in pista alle ore 19:30 come da orario stabilito.


Leggi anche: F1 | Sainz ora crede nel titolo: “È il nostro obiettivo, se continuiamo così si può fare”


Non solo: dopo appena 10 minuti dal semaforo verde, la sessione è stata nuovamente interrotta per bandiera rossa. In curva 6, infatti, la Stake di Zhou è finita a muro. Questo ha costretto la direzione gara a interrompere la sessione per recuperare la monoposto del pilota cinese.

A 20 minuti dal termine ufficiale della sessione, le monoposto sono scese ancora una volta in pista. Questa volta il cielo si è schiarito con la pista in netto miglioramento. Dai primi tempi segnati è stato Leclerc ad essere il più veloce di tutti.

Negli ultimi 10 minuti disponibili sono stati segnati anche alcuni giri su gomma slick. Leclerc è stato il primo a segnare il giro veloce, seguito poi da Sainz che gli ha rubato il crono più veloce. Alle fine della sessione, poi, è stato Norris a strappare il primo posto in classifica al collega spagnolo e a mettere fine a una sessione di prove libere con davvero poche emozioni. Ora, appuntamento alle FP2 per avere tempi più indicativi.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.