A TCFormula 1Risultati F1

F1 | GP Spagna – Sintesi e risultati prove libere 1: Norris davanti a tutti, fatica Leclerc

Ecco la sintesi e i risultati delle prove libere 1 del GP di Spagna di F1, in cui sono parsi subito in forma Norris e la McLaren appena davanti a Verstappen, qualche difficoltà con la SF-24 per Leclerc.

Bandiera a scacchi sulle FP1 a Barcellona! La prima sessione di libere ha visto i piloti girare su una pista ancora piuttosto green. Rivediamo cosa è accaduto in queste prove libere 1 del GP di Spagna di F1 con la sintesi e i risultati della sessione.

risultati fp1 prove libere 1 gp spagna ferrari barcellona
Foto: F1.com

Primi 30 minuti

La maggior parte dei piloti comincia l’attività in pista con gli pneumatici duri, ad eccezione di Albon, Zhou, Magnussen e Bearman su gomma media. Dopo i primi dieci minuti Russell guida il gruppo in 1:15.868, seguito da Sainz a 31 millesimi; Verstappen, Perez, Leclerc ed Hamilton più distaccati alle loro spalle, mentre la McLaren resta ancora ai box. Allarme motore per Sainz via radio, Adami gli fornisce le mappature per risolvere il problema. 

Tra le brevi soste ai box per le prime rapide modifiche d’assetto, i piloti continuano ad inanellare giri: Verstappen si porta al comando in 1:15.424 davanti a Russell e Sainz. Primi giri anche per Norris, anche lui su gomma dura, poi Hamilton e Leclerc, il quale si è lamentato via radio di una “macchina orrenda finora”; seguono più distanti Perez, a sua volta lamentando qualcosa di strano nella zona dei pedali, e Piastri, in pista con gomme medie.

 

Per quanto riguarda il resto dello schieramento, Ocon e Tsunoda chiudono la Top10 davanti a Bottas, inquadrato con un DRS ballerino, davanti ad Albon. Bisogna attendere ben 25 minuti prima di vedere il primo tempo di Fernando Alonso, tredicesimo.

Immagine


Leggi anche: F1 | GP Spagna – Ferrari SF-24: Ecco tutti gli aggiornamenti al debutto a Barcellona – FOTO


Ultimi 30 minuti

I top rientrano in pista con pneumatici più morbidi rispetto alla precedente C1: gomma soft per i piloti Red Bull e McLaren, gomma media per Mercedes e Ferrari.

Norris vola in testa in 1:14.228 appena davanti a Verstappen di 24 millesimi. Terzo posto per Sainz a tre decimi a sua volta meglio di 42 millesimi rispetto a Russell. Perez ed Hamilton seguono a quattro e sei decimi. Gomma media per Ocon e Albon con l’ottavo e nono tempo, Ricciardo guida il secondo gruppo di piloti con la soft dall’ordine Magnussen, Sargeant, Zhou, Bearman.

Intanto Alonso perde un pezzo della sua Aston Martin e dopo qualche minuto la direzione gara ferma la sessione per poter rimuovere il detrito. Timing sfortunato per Leclerc e Piastri che erano pronti a lanciarsi.

Immagine

La bandiera rossa dura pochi minuti e con 15 minuti al traguardo i commissari sventolano bandiera verde. 

Piastri e Leclerc completano finalmente i loro giri: l’australiano sale al sesto posto con gomma soft, Leclerc appena undicesimo alle spalle di Alonso e Albon. Il monegasco è risultato essere tra i piloti più in difficoltà con la propria vettura in questa prima sessione.

Negli ultimi dieci minuti le squadre si sono dedicate alla simulazione ad alto carico. Dati difficili da interpretare considerando la varietà di mescole impiegate dalle diverse squadre e l’incognita dei carichi di carburante; ad ogni modo, sembra in grande forma anche in questa modalità la McLaren. 

Immagine

FP1 GP Spagna F1 – Risultati prove libere 1

Questa la classifica con i risultati delle prove libere 1 del GP di Spagna 2024 di F1.

Immagine

Appuntamento al pomeriggio con la seconda sessione di libere!

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter