A TCFormula 1

F1 | Il caso Horner non finisce più, arriva la denuncia alla FIA

L’ormai ex dipendente Red Bull ha inviato una denuncia al comitato etico della FIA riguardo al caso Horner.

Senza dubbio è stato il tema di questi primi tre mesi di 2024. Il caso Horner, scoppiato all’inizio del nuovo anno, sta diventando purtroppo una costante all’interno della quotidianità della F1.

caso horner denuncia fia
L’ormai ex dipendente Red Bull ha inviato una denuncia al comitato etico della FIA riguardo al caso Horner – Foto: @Formula1_Daily via X

Se ne parla ormai da mesi senza che venga fatta effettivamente chiarezza sull’accaduto. Dalle accuse iniziali ai file inviati ai giornalisti, le voci e i rumors riguardanti quanto accaduto tra il team Principal e l’ormai ex dipendente della Red Bull sono sempre di più.

Dopo la sospensione arrivata da parte della scuderia campione in carica, la ragazza coinvolta nella vicenda aveva fatto sapere che ci sarebbe stato un ricorso e nelle ultime ore è stato compiuto un ulteriore passo in questa direzione.

Nuovo episodio nel caso Horner

Secondo quanto riportato dalla BBC, pare che l’ormai ex dipendente Red Bull abbia inviato una denuncia al comitato etico della FIA con la speranza di fare definitivamente chiarezza sulla questione.

Questa si va ad aggiungere ad altre due denunce arrivate da parte di un informatore nelle scorse settimane. Fino ad ora la FIA non si è esposta in maniera chiara sul caso Horner ed è proprio questo uno dei punti tanto criticati da addetti ai lavori e non.

A tutta questa situazione si aggiungono le voci relative al futuro di Max Verstappen ed Helmut Marko. Sembra infatti che la situazione in casa Red Bull sia tutt’altro che serena tanto che ci sarebbero addirittura due fazioni all’interno della scuderia.

La speranza è che possa essere fatta chiarezza sulla vicenda in modo da poter tornare a concentrarci sulla vera protagonista, la pista.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Fonte dell’immagine di copertina: @octagram_f1