A TCFormula 1

F1 | “Non è una questione di soldi”, Marko svela cosa manca per il rinnovo di Perez

Dopo un inizio di stagione più che positivo, Sergio Perez potrebbe ottenere un ulteriore rinnovo dalla Red Bull. Ne ha parlato Helmut Marko.

Al termine della scorsa stagione sembrava impensabile che Sergio Perez potesse strappare un ulteriore rinnovo alla Red Bull. Un gap troppo ampio rispetto a Max Verstappen e un Ricciardo in rampa di lancio avevano fatto pensare a un possibile divorzio a fine 2024.

rinnovo red bull perez
Dopo un inizio di stagione più che positivo, Sergio Perez potrebbe ottenere un ulteriore rinnovo dalla Red Bull. Ne ha parlato Helmut Marko – Foto: @F1bilgi via x

In realtà, complice un inizio di stagione più che positivo e un Daniel Ricciardo molto al di sotto delle aspettative, il pilota messicano potrebbe mantenere il suo ruolo da gregario anche per la prossima stagione.

Ovviamente Helmut Marko e Christian Horner stanno valutando tutte le opzioni a disposizione. Lo stesso consulente della Red Bull non ha nascosto l’interesse per Carlos Sainz e ha aperto un leggero spiraglio anche per quanto riguarda Yuki Tsunoda.

Marko ha svelato i dettagli della trattativa 

Intervistato da OE24, Helmut Marko si è però lasciato andare ad alcune confessioni sulle trattative per il rinnovo di Sergio Perez. “Finché continua a guidare in questo modo ci sono tutti i presupposti per far sì che rimanga. Non abbiamo nulla contro di lui”, ha dichiarato Marko.

Parlando di quelle che sono i dettagli della trattiva, il consulente Red Bull non si è nascosto. “Non è una questione di soldi e non si tratta di dover ‘pagare’ il sedile anche perché Checo ha molti sponsor messicani che lo seguono. Le sue richieste riguardano molto di più la durata dell’eventuale contratto”, ha aggiunto Marko.

Ricordati di seguirci su tutti i nostri canali social per rimanere sempre aggiornato: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

Fonte dell’immagine usata come copertina dell’articolo: @Redbulletin via profilo X